Connect
To Top

Video: High side in soggettiva a Phillip Island

Un video ci permette di vivere in prima persona un terribile High Side, una delle cause più temibili di caduta quando si aggrediscono i cordoli in moto.

[divider]

Il circuito è quello noto e velocissimo di Phillip Island, Australia. Il Rider sta aggredendo la pista a tutta velocità, quando, durante una curva a sinistra, perde il posteriore quel tanto che basta ad innescare un pericolosissimo high side che lo sbalza via dalla moto.

Nonostante l’abbigliamento tecnico e la relativa “sicurezza” offerta da una moderna pista, il conto per il nostro amico è salato: rottura del polso destro, 4 nocche della mano schiacciate dalla moto, frattura della spalla sinistra, varie costole fratturate e danni al tallone  e ai gomiti. Fortunatamente si sta rimettendo, e può raccontare questa sventura con la sua voce.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in video