Connect
To Top

SBK Imola 2013: orari, programmazione TV e presentazione della Gara

La SuperBike raggiunge il velocissimo circuito di Imola per un eccitante weekend di Gare. Introduzione al weekend e orari di SuperPole e round della domenica

[divider]

Lo scorso anno furono Tom Sykes e Carlos Checa i protagonisti assoluti dell’appuntamento col circuito di Imola. Lo spagnolo, conquistando una micidiale doppietta, l‘inglese della Kawasaki, conquistando la SuperPole e rendendosi protagonista di due round di gara combattuti e avvincenti. Difficile pensare che quest’anno Checa possa bissare, ma per Sykes ci sono tutti i presupposti di un week-end memorabile. Prima di proseguire con l’analisi pre-gara, però, diamo uno sguardo alle Dirette TV sui canali Mediaset.

[divider]

Orari e Programmazione TV SBK Imola 2013

VENERDI 28 giugno 2013

  • ore 10:00 SuperSport prove libere 1
  • ore 11:45 SuperBike Prove libere 1
  • ore 13:45 SuperSport Qualifica1
  • ore 15:30 SuperBike Qualifica1

SABATO 29 giugno 2013

  • ore 9:45 SuperBike Qualifica2
  • ore 10:45 SuerSport ProveLibere 2
  • ore 12:30 SuperBike Prove Libere 2
  • ore 15:00 SuperBike SUPERPOLE
  • ore 16:05 SuperSport Qualifica 2

DOMEENICA 30 giugno 2013

  • ore 12:00 SuperBike Gara1
  • ore 13:30 SuperSport Gara
  • ore 15:30 SuperBike GARA2



[divider]

A dare del filo da torcere all’inglese targato Ninja, però, ci sarà soprattutto Marco Melandri. Forte degli ultimi risultati, davanti al pubblico di Casa il nostro Macio non si lascerà sfuggire l’occasione di una performance vincente tra i cordoli di Imola. Occhio, però, a non sottovalutare l’armata Aprilia, con Guintoli e Laverty sempre costanti e pronti al colpo di reni.

Possibili, poi, acuti vincenti da parte degli altri talenti italiani al via, primo tra tutti Davide Giugliano in sella alla RSV4 del Team Althea.

La pista

Lungo 4936 metri, l’autodromo fu realizzato grazie alla passione per le corse da quattro imolesi,Alfredo CampagnoliGraiano GolinelliUgo Montevecchi e Gualtiero Vighi; l’autodromo di Imola venne inugurato il 19 Ottobre 1952 con il primo vero collaudo con una Ferrari 340 Sport. Sarà poi l’intrapendenza di Checco Costa a farlo conoscere al popolo delle due ruote con il Gp delle Nazioni del 7 settembre 1969.

Per gli appassionati, senza dubbio le due curve alla “Rivazza” rappresentano uno dei punti migliori per seguire i bolidi della SBK. Dalla “collina della passione” si potranno seguire i piloti scendere dalla “variante alta” e poi, dopo aver raccordato le due curve, fiondarsi verso la “variante bassa” ed il successivo rettilineo del traguardo. Ottimo avamposto anche la Tosa, teatro di furibondi “ventagli” dei piloti in staccata al lento rampino che immette poi sulla salita verso la “Piratella“.

Per entrare nel vivo dell’evento godiamoci adesso il bel video del leggendario duello disputatosi ad Imola nel 2002 tra Edwards e Bayliss con il commento del mitico Gio’ DiPillo.

 

3 Comments

  1. Marta Riello

    2013/06/26 at 12:51 PM

    che figata questo video!!!!!!!!!!!!!! Stasera a casa a palla lo voglio vedere..

  2. Patrizia Chierici

    2013/06/26 at 1:12 PM

    sento già anche la musica dei motori……forza sykes sei grande!!!!!

  3. Pingback: SBK Imola 2013: orari, programmazione TV e presentazione della Gara | Mondo Sport 24

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike