Connect
To Top

SBK Aragon Spagna 2011: orari e programmazione TV più presentazione della gara e video-spiegazione del circuito

Abbandonate le sponde dell’adriatico, la SuperBike punta dritta alla penisola iberica per il GP di Aragon, tappa spagnola del campionato mondiale delle derivate di serie, che vedrà impegnato l’attuale leader della classifica iridata nella gara di casa.

Carlos Checa, in sella alla Ducati Althea, non si farà certo sfuggire l’occasione infiammare il suo pubblico. Forte delle doppiette conquistate nelle ultime due gare, l’entusiasmo del Rider Althea, unito a quello dei suoi tifosi, potrebbero rappresentare una miscela esplosiva che rischia di far saltare in aria ogni tentativo di ostacolarlo da parte degli avversari.

Avversari, però, che come ben sanno tutti coloro che seguono la SuperBike, sono abituati a vendere cara la pelle. Prima di addentrarci nella consueta analisi pre-gara diamo uno sguardo agli orari e dirette TV di Aragon 2011

[divider]

Orari e Programmazione TV Superbike Aragon – Spagna 2011

Venerdì 17 giugno 2011

  • ore 09.45 — Supersport Prove libere 1
  • ore 11.30 — Superbike Prove libere 1
  • ore 13.45 — Supersport Qualifica 1
  • ore 15.30 — Superbike Qualifica 1

Sabato 18 giugno 2011

  • ore 9.45 — Supersport Prove libere 2
  • ore 10.45 — Superbike Qualifica 2 – diretta La7
  • ore 13.45 — Superbike Prove libere 2
  • ORE 15.00 — SUPERBIKE SUPERPOLE – DIRETTA LA7
  • ore 16.05 — Supersport Qualifica 2

Domenica 19 giugno 2011

  • ore 9.20 — Superbike Warm up
  • ore 9.45 — Supersport Warm up
  • ORE 12.00 — SUPERBIKE GARA 1 – DIRETTA LA7
  • ore 13.30 — Supersport Gara
  • ORE 15.30- SUPERBIKE GARA 2 — DIRETTA LA7


Primo cliente scomodo per il desmo7 Carlos Checa, sarà un motivatissimo Max Biaggi, desideroso di ricambiare “lo smacco” ricevuto dallo spagnolo, che gli ha sottratto gli onori della pista, davanti al suo pubblico, nell’ultimo GP di Misano. Sul Santa Monica, causa una condizione fisica non ottimale, il Corsaro si è dovuto “accontentare” di un doppio secondo posto… ma Max non è certo tipo da contentini. E l’aria, in Spagna, si prepara a farsi dannatamente elettrica.

Stufo di recitare il ruolo del bravo attore non protagonista, anche Marco Melandri affila i quattro cilindri della sua R1, consapevole però, che è sempre meglio guardarsi le spalle: il suo compagno di squadra, Eugene Laverty, è di quei piloti col talento tonico, e pronto ad esplodere in maniera dirompente quando meno te lo aspetti: Monza docet!

Passando agli outsider, si segnalano i soliti Haslam, Fabrizio e Haga, mentre sarà assente Jonatham Rea, a causa della frattura rimediata a Misano. E per concludere, chissà se Badovini e Sykes sapranno regalarci il brivido dell’inatteso anche sul tracciato di Aragon!

E  a proposito della pista, proviamo a renderne un po’ meno oscuri i passaggi con questo bellissimo video on board (realizzato da GPone) con commento curva per curva (in italiano) di Claudio Corti. Schiacciate play, e buona visione.


More in SuperBike