Connect
To Top

GP Macau 2012: Michael Rutter domina per l’ottava volta. Video Highlights, risultati e commento

Quattro inglesi davanti a tutti alla 46° edizione del GP di Macau. La scuola britannica insegna, a trionfare è ancora una volta, la quinta consecutiva, sua maestà Michael Rutter.

Anche quest’anno il circuito da Guia, con quei 6.200 metri di follia che si snodano tra palazzi ed edifici all’interno del territorio costiero di Macau, hanno trasmesso tante emozioni. Momenti di pura verve agonistica, felicità, grinta come solo le Road Race sanno fare, ma anche (purtroppo) di angoscia e tristezzaUna competizione iniziata, ahinoi, sotto il segno del dolore per la scomparsa del giovane pilota Portoghese Luis Carreira. Numerose, poi, le cadute accorse durante le prove libere che hanno visto come protagonista anche il nostro Stefano Bonetti, costretto al ritiro. Purtroppo ogni minimo errore si paga a caro prezzo, in questo genere di competizioni.

Nonostante questo, The Show must go on, e il GP di Macau si è concluso nel migliore dei modi per Michael Rutter, vincitore per l’ennesima volta – l’ottava! Un vero incubo per gli altri piloti, il 40enne di Wordsley, ai manubri della Honda SMT Racing, ha dominato l’intero weekend a partire dalle qualifiche, preannunciando una gara in solitaria. E così è stato.

Pane quotidiano per gli specialisti delle Road Race – I grandi nomi della mitica North West e del glorioso TT, non sono certo restati a casa a guardare la gara in TV: Gary Johnson, Simon Andrews, Martin Jessopp, John McGuinness e tanti altri, per un totale di 21 Riders affamati di adrenalina, erano pronti sulla griglia per limare sliders e pelare muretti. Al semaforo verde “The Blade”, partito in pole position, perdeva subito un paio di posizioni, ma un rettilineo e un paio di curve sono bastati per tornare al comando e dominare le insidiose strade cittadine di Guia in solitaria. Alle sue spalle, intanto, un combattivo Martin Jessop, dopo un start affannoso, recuperava posizioni su posizioni tentando di recuperare il distacco su Rutter, ma la sua Ducati 1098R non va oltre il secondo gradino del podio. Troppo il distacco da sua maestà Michael Rutter. Per lui, la consolazione di aver stampato il giro più veloce del tracciato in 2.27.249 a 149.62 di media oraria. Simon Andrews, con la BMW S1000RR del team Ice Valley, è terzo a fine gara.

Ci si aspettava molto di più dal manico del grande John McGuinness, detentore di 36 podi e 19 vittorie al TT. John, compagno di squadra di Rutter, chiudendo con un modesto settimo piazzamento ha permesso, però, al Team SMT Racing di agguantare il primo“Team Trophy” della carriera. Un grande risultato per la squadra Honda.

Qui sotto, gli Highlights della 46° edizione del Macau Motorcycle Grand Prix. A seguire, Risultati e classifica. Giù la visiera e gas a martello, Ragazzi!



1 Michael RUTTER GBR SMT Racing 02:27.3
2 Martin JESSOPP GBR Riders Motorcycles.com 4.918 02:27.2
3 Simon ANDREWS GBR Ice Valley by Motorsave Trade 11.288 02:28.2
4 Gary JOHNSON GBR Quattro Plant Motorsports 16.235 02:29.5
5 Horst SAIGER AUT Saiger-Racing.com 17.41 02:28.8
6 Conor CUMMINS IOM Tyco Suzuki 19.159 02:29.8
7 John MCGUINNESS GBR SMT Racing 27.796 02:28.2
8 James STORRAR GBR DMR 33.48 02:30.3
9 Dan KNEEN IOM Marks Bloom Racing 37.884 02:31.3
10 James HILLIER GBR Bournemouth Kawasaki Racing 42.985 02:31.4
11 Steve MERCER GBR T+R Motorsport 44.603 02:32.2
12 James MCBRIDE GBR DMR 54.94 02:32.9
13 Branko SRDANOV NED Ice Valley by Motorsave Trade 56.795 02:33.0
14 Didier GRAMS GER German Team-Heidger-M/Sport 59.501 02:32.3
15 Mark MILLER USA Splitlath Redmond 01:17.7 02:34.4
16 David JOHNSON AUS Splitlath Redmond 01:24.7 02:35.6
17 Riko PENZKOFER GER Penz 13 01:32.1 02:36.1
19 Davy MORGAN GBR CSC Racing 01:39.2 02:35.6
20 Jamie HAMILTON GBR RPM Performance 01:39.3 02:36.4
21 Yoshinari MATSUSHITA JPN Penz 13 01:48.5 02:37.9
22 Brandon CRETU USA Hel Performance 03:42.5 02:41.9
23 Joao FERNANDES MAC Penz 13 1 LAP 02:46.6
DNF Rafael PASCHOALIN BRA Brazilian Team DNF 02:38.6

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni