Connect
To Top

Nuovo ammortizzatore Racing XXF by Bitubo: tecnologia ed innovazione italiana


Affinato da anni di esperienze nei campionati del Mondo WSS e STK 600 e 1000, e nel Campionato Superbike Inglese, ecco a voi l’ultima fatica della nota azienda Padovana. Bitubo ci presenta oggi l’evoluzione più recente del mono ammortizzatore posteriore denominato RACING XXF, dal 2006 al top delle classifiche di settore.

Già dal nome si capisce che abbiamo a che fare con un prodotto dedicato alla pista e a chi cerca il massimo delle prestazioni possibili dalla sua moto, sia pilota professionista che semplice appassionato. Davvero ben curato e rifinito, questo prodotto ci ha lasciati a bocca aperta per la grande qualità generale, a dimostrazione che la produzione nostrana non ha nulla da invidiare a quella di altri produttori stranieri; senza dimenticare, poi, che Bitubo opera ormai da svariati  anni al Top in questo settore, collezionando successi e allori a livello Mondiale.

Ma passiamo ad analizzare con più atteznione il RACING XXF  cercando di capire in che direzione si sono mossi i tecnici  dell’azienda di Selve di Teolo per riuscire a migliorare quest’ultima versione rispetto alla precedente. Innanzitutto si nota un notevole alleggerimento a livello generale grazie all’adozione di nuovi set-up racing; ma sopratutto  sono state semplificate (e di molto) le operazioni d’intervento sulla regolazione dell’interasse e del precarico molla idraulico. Elemento fondamentale per chi, come i meccanici ai box, spesso devono effettuare modifiche sul set-up in tempi brevissimi.

Per quanto concerne, invece, l’innovazione si è lavorato sul miglioramento del coefficiente di smorzamento e sull’aumento della stabilità alle alte temperature che si vengono a creare all’interno di ogni ammortizzatore dopo svariati giri in pista, temperature che mettono sempre in crisi le regolazioni predefinite a freddo. Adottando, poi, uno  stelo di diametro 14mm è stata incrementata la scorrevolezza mentre con un pistone di 30mm vengono notevolmente ridotte  le masse di fluido in movimento.

Tutte migliorie mirate ad ottenere la riduzione delle inerzie, e quindi un immediato controllo delle oscillazioni della sospensione. Particolare attenzione è stata dedicata all’incremento di sensibilità e precisione delle regolazioni, ora tutte posizionate nella testina superiore. Inoltre tutti gli  ammortizzatori XXF sono velocemente personalizzabili tramite la sostituzione della valvola di compressione XD ed estensione XS.

In conclusione, complimenti a Bitubo per l’eccellente lavoro svolto su questo nuovo Mono, sicuri che l’XXF saprà soddisfare in pieno tutte le esigenze degli Sport-Riders più accaniti. Per chi avesse bisogno di ulteriori informazioni, rivolgersi  a: Bitubo, Tel. + 39 049990347 –  www.bitubo.cominfo@bitubo.com


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Abbigliamento, ricambi e accessori