Connect
To Top

Nuovi protagonisti: Andrea Iannone conquista Motegi in 125


iannone_125La domenica di Motegi, secondo appuntamento col Motomondiale 2009, non è stata solo  MotoGp. A dare spettacolo, nella classe cadetta, ci ha pensato il giovane pilota abruzzese Andrea Iannone, autore, con la sua Aprilia dell’I.C. team, di un’incredibile vittoria rimontando addirittura dalla 15° posizione.

L’intuizione che ha portato all’incredibile risultato è stata quella di azzardare l’utilizzo di gomme slick al posto delle rain, nonostante il circuito non fosse ancora perfettamente asciutto dopo l’acquazzone che aveva interessato il Warm Up.

Il resto ce l’ha messo lui, il diciannovenne Iannone, che guidando la moto “sulle uova” nella prima parte di gara, è riuscito a rimontare ben 20 secondi nella seconda parte quando l’asfalto ha cominciato ad asciugarsi, concludendo col fantastico sorpasso ai danni di Julian Simon (Aprilia) al quart’ultimo giro. Dopo la discussa vittoria sul circuito di Losail in Qatar (gara annullata per pioggia dopo appena 4 giri), una bella conferma per il pilota italiano che guida il campionato 125 con 37,5 punti.

Appuntamento a Jerez (1-3 maggio 2009), allora, per seguire le vicende di questa nuova promessa del Motociclismo italiano.


1 Comment

  1. Duca Rosso

    2009/04/27 at 12:40 PM

    Il ragazzo è forte!!! Abbiamo bisogno di giovani in gamba

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Aprilia