Connect
To Top

Motomondiale 2009: De Rosa si conferma miglior esordiente nella classe 250

Continuano i resoconti di Alfredo Di Costanzo sull’avventura Motomondiale del giovane italiano Raffaele De Rosa nella classe 250. Direttamente dall’appuntamento tedesco sul circuito del Sachsenring le impressioni del pilota che si conferma il miglior esordiente della stagione.

 

de_rosa_germania-2009

Nel giorno della festa di Marco Simoncelli per la decima vittoria in carriera, il napoletano Raffaele De Rosa, dopo una prova all’insegna della rimonta, chiude nono al traguardo, e riscatta un fine settimana iniziato non sotto i migliori auspici. Lo scugnizzo più veloce del mondo si conferma così in Germania il leader della speciale classifica dei debuttanti della classe 250, e non vede l’ora di mettere le ruote della sua Honda a Donington, la pista che lo ha visto esordire nel 2004 al motomondiale: “Provo – spiega De Rosa – sentimenti contrastanti. Per certi versi sono felice, per altri un po’ meno. Nelle qualifiche pur provando un buon feeling con la moto, non mi sono espresso come avrei voluto, ed una caduta non mi ha permesso di andare oltre il diciassettesimo posto in griglia di partenza. Al via, con il serbatoio pieno, non riuscivo proprio a guidare, ma passaggio dopo passaggio, le cose sono migliorate, ed ho iniziato la scalata in classifica. Il fatto che la gara sia stata accorciata di un terzo, non mi ha consentito di lottare con i migliori, ma il nono posto mi permette di racimolare punti importanti per il proseguo del campionato. Ringrazio i ragazzi del team per i preziosi consigli che mi danno, ed è grazie a loro se quest’anno d’apprendistato è meno severo del previsto. Domenica al Donington Park mi piacerebbe festeggiare con loro il primo podio in carriera ”.

(Alfredo Di Costanzo)

2 Comments

  1. Pingback: Motomondiale 2009: De Rosa si conferma miglior esordiente nella classe 250 | Mememoto.it

  2. Pingback: Motomondiale 2009: De Rosa si conferma miglior esordiente nella …

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni