Connect
To Top

EICMA 2009. BMW R 1200 GS e Adventure 2010: foto e scheda tecnica


Dallo Stand BMW ecco l’attesa R 1200 GS Standard e Adeventure versione 2010. L’all arounder bavarese riceve diversi upgrade in questa nuova versione che innova il Best Seller di casa BMW senza stravolgimenti eccessivi.

tenerife 2007 042

Tra le principali innovazioni troviamo soprattutto il nuovo propulsore, che grazie ai due alberi a camme in testa per cilindro, e alle valvole in configurazione radiale, assicura un ulteriore miglioramento delle doti dinamiche, con un incremento della potenza motore del 5 %, che ora lo accredita di una potenza prossima ai 110 CV a 7.750 g/min, con una coppia massima di 120 Nm a 6.000 g/min. Tutto questo si traduce in un evidente miglioramento dei valori di accelerazione e di ripresa.

tenerife 2007 041

La nuova R 1200 GS è disponibile in 4 colorazioni: Alpinewhite, Magma Red, Ostra Grey metallizzato opaco, Nero Zaffi ro metallizzato; mentre la R 1200 GS Adventure è disponibile in 2 colorazioni: Giallo Brillante metallizzato, Smoke Grey metallizzato opaco. Come sempre è amplissima la gamma di optional ed accessori originali proposti dal catalogo BMW Motorrad per personalizzare al meglio la propria moto. Una novità interessante, ad esempio, sono i proiettori supplementari che sfruttano la tecnologia a led. Mentre tra gli altri Optional troviamo:

  • Enduro ESA.
  • BMW Motorrad Integral ABS (versione sportiva semintegrale, disattivabile).
  • RDC.
  • ASC.
  • Impianto di scarico cromato.
  • Manopole riscaldabili.
  • Paramani (Adventure: di serie).
  • Portavaligie (Adventure: portavaligie per valigia di alluminio).
  • Cerchi a raggi incrociati (Adventure: di serie).
  • Computer di bordo inclusa spia avvertimento olio.
  • Sella pilota bassa (R 1200 GS).
  • Ciclistica ribassata (R 1200 GS).
  • E tanto altro.

dopo le foto, la scheda  la Scheda Tecnica

tenerife 2007 054

tenerife 2007 043


SCHEDA TECNICA

MOTORE

  • Cilindrata: Cm3 1170
  • Alesaggio/corsa: 101/73 mm
  • Potenza: 110 Cavalli (a 7750 giri/min)
  • Coppia: 120 Nm
  • Tipo: bicilindrico Boxer DOHC 4 valvole per cilindro
  • Compressione/carburante: 12/S 95-98 ottani, potenza nom. a 98 ottani optional 91 ottani

TRASMISSIONE

  • Frizione: monodico a secco
  • Cambio: a 6 marce
  • Trasmissione secondaria: a cardano

CICLISTICA

  • Telaio: traliccio in acciaio, gruppo motore-cambio
  • con funzione portante
  • Sospensione anteriore: BMW Telelever
  • Sospensione Posteriore: BMW paralever
  • Freni anteriori: doppio disco 305 mm
  • Freno posteriore: disco singolo 265 mm
  • Pneumatici: 110/80 R19 (anteriore); 150/70 R17 (posteriore)

DIMENSIONI E PESI

  • Altezza sella: 850/870 mm (GS); 910/890 mm (Adventure)
  • Peso a secco: 203 Kg (GS): 223 Kg (Adventure)
  • Capacità serbatoio: 20 litri (GS); 33 litri (Adventure)

PRESTAZIONI

  • Consumo carburante a 90 Km/h: 4,3 litri/100 Km (GS); 4,6 litri/100 Km (Adventure)
  • Consumo carburante a 120 Km/h: 5,5 litri/100 Km (GS); 6,1 litri/100 Km (Adventure).
  • Accelerazione: 0-100 Km/h 3,7 secondi (GS); 3,95 secondi (Adventure)
  • Velocità: >200 Km/h

12 Comments

  1. Adriano

    2009/11/18 at 7:50 AM

    Belle ma troppo costose, troppo piene di elettronica. Le bmw sono diventate delle belle prese in giro, perchè motore prodotto dal 1921, moto farcite di elettronica, costi proibitivi. I tedeschi sanno come spennare gli italiani idioti. Un motociclista che voglia un bmw deve sborsare dai 14 ai 18 mila, con tagliandi dal costo di una maserati, se magari ci fa più di 20000 km all’anno, allora è meglio che si compra un suv che tanto di costi di gestione saranno sempre inferiori. quando sarete in vacanza con una moto così e magari starete a piedi per colpa di che cip, allora dovete dirvi: sono una capra.

  2. Pastore Serafino

    2009/11/20 at 11:00 PM

    Illustrissimo Adriano, si comprende palesemente il tuo problema economico, forse la fregatura subita, la tua indole razzista o il poco patriottismo; ma la mia Adventure è solo per pochi e non per tutti.

  3. giobmwdoc

    2009/11/23 at 1:46 PM

    😉 😎 🙂 Buon Giorno guido la moto dal 1980 ho 500000 km sulle natiche, moto possedute:kawasaki 400,laverda 750 sf,bmw 100rs,ducati 996.ducati st4s,ora sono in procinto di aqustare la bmw 1200gs adv 2010,e montare subito amm.holins,la moto e’ come un vestito se di va stretto sono dolori. bmw e cara ma guedate cosa sta facendo ducati multistrada 18900 euro.ma la crisi dove? solo per noi.

  4. wunderbargs

    2009/12/11 at 10:00 PM

    io arrivo da honda transalp…. pochi eurini di costo di acquisto… un salasso nei tagliandi…. ogni 6000 km, ora sono felice possessore di BMW r 1200 gs adv mod 2006, e proprio in questi giorbìni, venduta e acquistata la nuova adv 2010 full optional. devo dire che bmw tagliandi ogni 10.000 e mai piu di 300 euro di tagliando. con honda staccavio assegni da 500 euro a volta.

    bmw care e’ vero… ma multistrada 2010 ? siamo fuori ?? 19.000 euro…

  5. Pingback: Anticipazioni Yamaha SuperTénéré XT1200Z 2010: uscita, prezzo e dotazioni tecniche | Pianeta Riders

  6. Errys

    2010/01/26 at 9:25 AM

    Le BMW non si toccano, un livello superiore, per qualità e serietà della marca, io sono possessore di un Harley, come dice qualcuno un vestito su misura, ma lasciamo perdere questa (Passione), ho anche una Honda Transalp 650, sono contentissimo per le soddisfazioni che ottengo, adopero la moto in tutte le condizioni, in città per brevi viaggi e lunghi, non un segno di cedimento, morbida e per mio avviso con una giusta potenza, visto che ho cambiato il pignone con un dente in più e la moto viaggia con circa mille giri in meno, ottimo per lunghi viaggi e il motore riposa meglio.
    Infatti a Luglio si parte per Caponord, sarà una bella avventura.
    Per la manutenzione tutto da solo con pochi euro.
    Comunque W le moto

  7. Pingback: Tuning BMW R 1200 GS 2010: silenziatore scarico Laser HotCam 2 | Pianeta Riders

  8. Pingback: Anteprima: stiamo per dirvi la nostra sulla BMW R1200GS 2010 | Pianeta Riders

  9. asd

    2010/03/27 at 11:17 PM

    Non comprate prodotti touratech. Sono difficili da montare e nelle istruzioni in tedesco o inglese le difficoltà non sono ben evidenziate. Rischiate di smontare mezza moto per aggiungervi un pezzo. Diffidate.

  10. Gentlemanbiker

    2011/02/01 at 10:02 PM

    Che strano, sulla mia GS ho montato parecchi accessori Touratech e non ho avuto nessun problema nel farlo. Certo ho una discreta attrezzatura ma non sono un meccanico di professione. Scusa ma di che accessori parli?

  11. danilo

    2011/03/15 at 9:12 AM

    @ Errys:
    anche noi partiamo a fine luglio per capo nord siamo in 4 possiamo sentirci ciao

  12. Michele

    2017/07/02 at 10:45 PM

    Sono molto orientato a prendere un GS 1200 R del 2011 full opt. con 26.000 km in concessionaria BMW, qualcuno che la possiede, mi darebbe un consiglio su questa meravigliosa sconosciuta? Grazie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bmw