Connect
To Top

SPECIAL: Yamaha SR500 “Electric Lightning” by OEM

Chi ha a che fare con le moto, si sa, ama spingersi sempre oltre: il team di Old Empire Motorcycle l’ha fatto, modificando una Yamaha SR500 per ottenere una special dal forte carattere.

[divider]

OEM_lightning_D

Spesso, le special che vi mostriamo in questa rubrica sono frutto di grandi fatiche, ma anche di ingenti spese. I ragazzi di Old Empire Motorcycle, invece, hanno voluto dimostrare che si può creare una moto unica anche senza spendere un capitale e senza stravolgere, in questo caso, la Yamaha SR500 che gli è capitata fra le mani.

Con astuti accorgimenti, il team britannico è riuscito a creare qualcosa di totalmente diverso dalla SR500 del 1979, adesso rinominata “Electric Lightning”.
Ad esempio, con l’aggiunta di un telaietto che va ad allungare il forcellone posteriore e di un monoammortizzatore Hagon personalizzato. Il serbatoio, invece, non è stato sostituito, anche se il tunnel è stato rimodellato per modificarne la posizione.

Anche la ciclistica è rimasta la stessa della SR500, ad esclusione della ruota posteriore che ora monta un cerchio da 19” e, come la compagna anteriore, uno pneumatico Avon Roadrunner.
Il monocilindrico, ancora in buone condizioni, è stato aggiornato e messo a punto, mentre, per puro gusto estetico, è stata effettuata la sabbiatura del motore e del carburatore.

A cambiare radicalmente, invece, è stata la parte posteriore, che ora presenta una nuova sella in pelle e un secondo tubo di rinforzo; due fanalini a led impilati verticalmente completano la coda. Altri componenti sono stati aggiunti dall’officina britannica, come lo scarico Big Bore, un collettore di aspirazione modificato, un impianto di accensione Recon e pedali e leve firmate Barleycorn Engineering.

Insomma, modificando alcuni dettagli i ragazzi di OEM sono riusciti a rendere unica una vecchia Yamaha SR500, mantenendo motore e ciclistica sostanzialmente uguali, ma donandole un carattere del tutto nuovo.


VIA| pipeburn.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in special