Connect
To Top

Nuova Ducati 899 Panigale: caratteristiche, prezzo, video e foto ufficiali

Ducati presenta la nuova moto sportiva 899 Panigale 2014: info, caratteristiche tecniche, prezzo, video e foto-gallery della SuperBike bolognese.

[divider]

Anteprima assoluta alla vigilia del Salone di Francoforte per l’attesa Ducati 899 Panigale, nuova porta d’accesso al mondo racing della Casa Bolognese. Un mezzo dalle prestazioni elevatissime, che coniuga la potenza di un raffinato bicilindrico Superquadro ad un innovativo telaio monoscocca. Il tutto, sotto l’attento controllo di un’elettronica avanzatissima, in grado di vigilare sapientemente sul’azione di guida. Una moto efficace tra i cordoli e appagante su strada, secondo le intenzioni dei tecnici in rosso.

Nuovo Motore Superquadro 898

148 Cavalli di potenza, per il nuovo motore Superquadro di 898cc, che si presenta con alesaggio e corsa ideali per garantire una perfetta erogazione di potenza, cui contribuisce una coppia muscolosa di 10.1kgm. Il propulsore, un elemento strutturale dell’innovativo telaio monoscocca, in grado di assicurare un ottimo rapporto peso/potenza esaltando la rapidità e l’agilità grazie anche ad un peso a secco di soli 169kg.

Tecnologia e fascino estetico

Le linee della nuova Ducati 899 Panigale giungono direttamente dalla bellissima 1199, mezzo dal fascino rubacuori che ammalia indiscriminatamente chiunque le posi gli occhi addosso. Un look inconfondibile e aggressivo che sprizza dinamismo da tutti i pori. Tanta e raffinata, poi, la tecnologia a bordo: Riding Mode che comprende Ride-by-Wire, ABS a tre livelli, Ducati Traction Control (DTC), Engine Brake Control (EBC) e il Ducati Quick Shift (DQS), confermano ancora una volta l’eccellenza assoluta del progetto Panigale, che si avvale del migliore know how della Casa Bolognese.

Prezzo e Disponibilità

La 899 Panigale sarà disponibile a partire da fine Ottobre nel tradizionale rosso Ducati con cerchi neri e nel bellissimo Arctic White che contrasta con i cerchi rossi. Prezzo al pubblico, non popolare, ma in linea con la declinazione “premium” del mezzo: € 15.790 (chiavi in mano)

[toggle title=”SCHEDA TECNICA” state=”close” ]

Motore: tipo Superquadro, Bicilindrico a L, distribuzione Desmodromica 4 valvole per cilindro, raffreddamento a liquido

Cilindrata: 898cc

Alesaggio x Corsa: 100 x 57.2mm

Rapporto di compressione: 12.5:1

Potenza: 148cv (109kw) @ 10.750rpm

Coppia: 10,1kgm (99Nm) @ 9.000rpm

Alimentazione: Iniezione elettronica Mitsubishi. Un iniettore per cilindro. Corpi farfallati ellittici con sistema full ride-by-wire.

Scarico: Lay-out collettori “2 in 1 in 2″. Due silenziatori in acciaio inossidabile e camicia esterna in lega di alluminio. 2 sonde lambda e 2 catalizzatori

Omologazioni: Euro 3

Trasmissione: Cambio 6 marce

Rapporti: 1=37/15 2=30/16 3=27/18 4=25/20 5=24/22 6=23/24

Trasmissione primaria: Ingranaggi a denti dritti, Rapporto 1,77:1

Trasmissione secondaria: Catena 525; Pignone 15; Corona 44

Frizione: Multidisco in bagno d’olio con comando idraulico

Telaio: Monoscocca in lega di alluminio

Interasse: 1.426mm

Inclinazione cannotto: 24°

Avancorsa: 96mm

Angolo di sterzo (totale): 52°

Sospensione anteriore: Forcella Showa BFP a steli rovesciati da 43 mmcompletamente regolabile

Escursione ruota anteriore: 120mm

Ruota anteriore: Fusa in lega leggera a 10 razze 3.50″ x 17″

Pneumatico anteriore: 120/70 ZR17 Pirelli Diablo Rosso Corsa

Sospensione posteriore: Progressiva con monoammortizzatore Sachs completamente regolabile. Forcellone bibraccio in alluminio.

Escursione ruota posteriore: 130mm

Ruota posteriore: Fusa in lega leggera a 10 razze 5,50″ x 17″

Pneumatico posteriore: 180/60 ZR17 Pirelli Diablo Rosso Corsa

Freno anteriore: 2 dischi semiflottanti da 320mm, pinze Brembo monoblocco M4-32 ad attacco radiale con ABS

Freno posteriore: Disco da 245mm, pinza a 2 pistoncini

Capacità serbatoio: benzina 17 l

Peso a secco: 169kg (*In ordine di marcia 193kg)

Altezza sella: 830mm

Altezza max: 1100mm

Lunghezza max: 2075mm

Strumentazione: LCD

Elettronica: Ducati DTC, DQS, EBC, Riding Modes

Garanzia: 2 anni chilometraggio illimitato

Versioni: Biposto

[/toggle]

14 Comments

  1. Donato Di Ruberto

    2013/09/09 at 8:53 PM

    Perché il forcellone bibraccio?Perché?

  2. Leonardo Battaglia

    2013/09/09 at 8:56 PM

    caruccia direi…

  3. Alex Perri

    2013/09/09 at 8:58 PM

    tra 3 2 1 i commenti di chi non gli piace il forcellone

  4. Davide Macina

    2013/09/09 at 9:01 PM

    15 mila euro.

    stanno fuori di testa…

  5. Francesco Lorusso KF

    2013/09/09 at 9:03 PM

    bellissima, prezzo fuori di testa.

  6. Pasquale D´abrosca

    2013/09/09 at 9:04 PM

    15.000 ??? Mah…

  7. Pingback: Nuova Ducati 899 Panigale: caratteristiche, prezzo, video e foto … – Pianeta Riders

  8. Lorenzo Foresti

    2013/09/10 at 8:10 AM

    bella ma il prezzo e´ assurdo…..a moooolltooooo meno prendo un settemmezzo che non mi lascia a piedi……………………………

  9. Francesco Bob Huober

    2013/09/10 at 10:04 AM

    bellissima…. però dai, 15000 euro per un 800! alla ducati ormai hanno perso il capo…..

  10. Francisco Sereno Paolucci

    2013/09/10 at 11:56 AM

    Bellissima ma costa troppo

  11. Luca Laura

    2013/09/10 at 1:43 PM

    il mio kawa 750 sara meno bello ma non mi lasia mai a piedi e le prestazioni sono da vera sportiva. 15mila euro per aver una finta panigale? se me ho 15mila da spendere prendo la mv f3

  12. Pingback: Ducati Panigale 899 – Corriere della Sera

  13. stefano

    2013/09/13 at 3:04 PM

    Per chi dice che 15000 € sono fuori di testa, in realtà dico che sono quasi 16000! 15790….

  14. Pingback: Ducati 899 Panigale a Misano: che sventola!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati