Connect
To Top

Risultati Gara-1 e Gara-2 SBK Francia 2014: vittorie di Guintoli e Melandri

Doppietta doppia, per Aprilia, nel Week-End francese sul tracciato di Magny Cours, SBK 2014: vittoria di Guintoli in Gara 1. Melandri trionfa in Gara 2 in barba agli ordini dai box

[divider]

GARA 1 – eventi salienti e ordine d’arrivo

Un round deciso dagl’ordini di scuderia. Marco Melandri, vincitore morale della Gara, è costretto dal suo box a  cedere il passo al compagno di squadra Guintoli, per favorirne le sorti in ottica mondiale. Stessa dinamica in Casa Kawasaki, con Baz che cede a malincuore la posizione a Sykes. Giusto? Sbagliato? QUI il commento (e i vostri commenti) alla Gara. Di seguito, la classifica d’arrivo completa

  • 1 5 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
  • 2 6 33 M. MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
  • 3 3 65 J. REA GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR
  • 4 1 1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
  • 5 7 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
  • 6 10 91 L. HASLAM GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR
  • 7 2 34 D. GIUGLIANO ITA Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R
  • 8 15 57 L. LANZI ITA 3C Racing Team Ducati 1199 Panigale R
  • 9 12 27 M. NEUKIRCHNER GER 3C Racing Team Ducati 1199 Panigale R
  • 10 13 52 S. BARRIER FRA BMW Motorrad Italia SBK BMW S1000 RR EVO
  • 11 16 59 N. CANEPA ITA Althea Racing Ducati 1199 Panigale R EVO
  • 12 21 11 J. GUARNONI FRA MRS Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO
  • 13 18 71 C. CORTI ITA MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F4 RR
  • 14 23 67 B. STARING AUS IRON BRAIN Grillini Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO
  • 15 20 9 F. FORET FRA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R EVO
  • 16 27 74 N. SALCHAUD FRA Dream Team Company MV Agusta F4 RR
  • 17 19 32 S. MORAIS RSA IRON BRAIN Grillini Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO
  • 18 28 99 G. MAY USA Team Hero EBR EBR 1190 RX
  • 19 9 58 E. LAVERTY IRL Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
  • 20 25 10 I. TOTH HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR
[divider]

GARA 2 – eventi salienti e ordine d’arrivo

Ordine di scuderia o meno, in Gara 2 Melandri non ci sta all’indicazione (piuttosto chiara) dai BOX di cedere il passo a Sylvain, e scatena la sua RSV4 nel finale di manche. L’italiano impone un ritmo irresistibile tra i cordoli e riscatta l’amarezza del primo round, regalando una seconda doppietta ad Aprilia, col compagno di squadra Guintoli rassegnato alla seconda posizione. Ai microfoni il ravennate dichiara: “l’ho fatto per i miei sponsor personali e per poter guardare mia figlia negli occhi e poterle insegnare che si deve dare sempre il massimo“. Standing Ovation!!!

Terzo gradino del podio per Leon Haslam che regola Tom Sykes dopo un duello all’ultimo respiro. I due mettono in scena uno show strepitoso con sorpassi fulmicotonici su asfalto bagnato. Manovre chirurgiche che, alla fine, premiano la Honda di Haslam, apparsa più solida della Kawasaki di Tom.

Strepitosa, infine, la prestazione di Lanzi che conquista il 5° posto davanti a Neukirchner. Peccato per Jonathan Rea, invece, costretto a rinunciare ad un possibile (meritato) trionfo a causa di una sfortunata scivolata. A seguire, l’ordine di arrivo completo.

  • 1 6 33 M. MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
  • 2 5 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
  • 3 10 91 L. HASLAM GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR
  • 4 1 1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
  • 5 15 57 L. LANZI ITA 3C Racing Team Ducati 1199 Panigale R
  • 6 12 27 M. NEUKIRCHNER GER 3C Racing Team Ducati 1199 Panigale R
  • 7 7 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
  • 8 18 71 C. CORTI ITA MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F4 RR
  • 9 4 7 C. DAVIES GBR Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R
  • 10 16 59 N. CANEPA ITA Althea Racing Ducati 1199 Panigale R EVO
  • 11 20 9 F. FORET FRA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R EVO
  • 12 26 16 G. RIZMAYER HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR EVO
  • 13 25 10 I. TOTH HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR


15 Comments

  1. Marco Pallini

    2014/10/05 at 12:33 PM

    Bravo

  2. Marcello Molinari

    2014/10/05 at 1:04 PM

    Grande Marco Melandri

  3. Francesco Friggeri

    2014/10/05 at 1:04 PM

    Bravo Marco

  4. Domenico Chianese

    2014/10/05 at 1:06 PM

    Bravo un corno !

  5. Domenico Chianese

    2014/10/05 at 1:11 PM

    Ha fatto una cazzata enorme ! Io faccio il tifo x Marco e vederlo vincere sull Aprilia è il massimo così come lo è stato il binomio Aprilia/Biaggi , ma purtroppo lui ha un casino di punti di distacco mentre l altra Aprilia è a soli 7 punti dalla vittoria del titolo mondiale che in questi tempi di crisi significa un bel po’ di milioni d’euro ! Poi prima di parlare guardate cosa hanno fatto in gara 1 la kawasaki. … ordini di scuderia anche per le briciole tra 4 e 5 posto e nessuno dice nulla ! Marco pilota bravo , anzi bravissimo ma in gara 2 ha sbagliato!

  6. Rick Fast Leone

    2014/10/05 at 1:15 PM

    Non ha ben specificato che lo ha fatto per gli €€€ degli sponsor personali

  7. Gianluca Senni

    2014/10/05 at 1:32 PM

    E io adesso se sono nella Aprilia lo lascio a casa fino a fine stagione.

  8. Enrico Bonacina

    2014/10/05 at 1:51 PM

    L’ha fatto per sua figlia?!?! E durante il resto dell’anno dove cacchio era??!? Gesto di infantile e mero egoismo, e al massimo con Qst gesto alla figlia insegna a non obbedire ai comandi e pensar solo a se stessa a costo di rovinare i compagni di squadra. forse si è dimenticato che se si è in un team, e sei pure pagato x lavorare per esso, bisogna attenersi agli ordini che si ricevono,e non si fa di testa propria le ultime gare, col rischio di sabotare il risultato al compagno di squadra. Gesto da puro egoista.

  9. Davide Balzarotti

    2014/10/05 at 2:07 PM

    Melandri a casa!

  10. Emanuele Borgonovo

    2014/10/05 at 2:51 PM

    Domenico biaggi a vinto grazie alla moto (perdente nato ). E melandri e un grande…..

  11. Roberto Fronzi

    2014/10/05 at 3:28 PM

    Chi parla male di Melandri non capisce niente di motociclismo.

  12. Duilio Borsari

    2014/10/05 at 3:43 PM

    così si è giocato la riconferma!!! prima viene la squadra!!

  13. Andrea Maria Vittoria Di Profio

    2014/10/05 at 5:19 PM

    Se Lo avesse fatto il compagno di squadra?????

  14. Lorenzo Foresti

    2014/10/05 at 6:10 PM

    bene!!! adesso a casa!!!! la prima parte di campionato dov’era????dicevano di laverty…ma lui e’ uguale se non peggio!!!!!

  15. Antonio Zatti

    2014/10/06 at 12:43 PM

    Bravo Melandri ! Se Guintoli vuole diventare campione del mondo che le vinca le gare ! Melandri gli ha già regalato gara uno!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike