Connect
To Top

Mediaset, la SuperBike, gli ascolti che non decollano e una strana sensazione

Dati di ascolto sotto al milione per le Gare SuperBike di Aragon in diretta TV su Italia1. Quali le cause di una stagione televisiva che “fatica” a decollare? Proviamo a fare il punto.

[divider]

D’accordo, il week-end di tempo bello e soleggiato invitava all’outdoor e molti avranno scelto di godersi finalmente un po’ di tepore dopo le bizze di una primavera capricciosa. Ma si può spiegare solo in questo modo il calo di interesse per il Campionato delle Derivate? Insomma, per gli appassionati – gli inossidabili del motociclismo duro e puro – la SuperBike è da sempre un appuntamento irrinunciabile, da preferire anche alla più blasonata (e popolare) MotoGP. Possibile che si sia verificata una così improvvisa disaffezione per le Derivate? Possibile che il ritiro di un grande protagonista come Max Biaggi abbia determinato la perdita di interesse da parte degli appassionati? O forse c’è dell’altro?

La sensazione – da prendere in quanto tale – è che anche la squadra di cronisti Mediaset possa avere le sue colpe. Talvolta è sembrato come se Meda, Rangheri &C prendano il Campionato delle Derivate come qualcosa da trattare, sì con professionalità e accuratezza, ma senza troppo entusiasmo. Qualcosa che gravita al secondo posto rispetto al Campionato “importante” di cui si sono sempre occupati… la MotoGP. E questo – forse – finisce con il togliere passione e capacità di coinvolgere il pubblico  alla telecronaca.

Prendete, ad esempio, un episodio verificatosi ad Aragon…  la rottura dei motori di Laverty e Sykes in Gara1. Un evento particolare e dai risvolti enormi per il campionato. In cabina di commento, fatto salvo Biaggi che – continuiamo a dirlo – sta offrendo un apporto davvero interessante sul piano tecnico, gli altri sembravano gigioneggiare come fossero seduti ai tavolini di un bar… insomma, tra commenti scherzosi sul “barbetta” (ing. Dall’Igna) – per l’amor del cielo, divertentissimi – e chiacchiere di vario genere, nessuno che però si preoccupasse di cercare di capire cos’era successo alla Ninja di Sykes, perché l’inglese si fosse fermato.

In generale, quindi, quel che si percepisce è una sensazione di svogliatezza nel commento, come se fossero “altre” le cose importanti, e ci fosse poco coinvolgimento da parte di chi è deputato a raccontare quel che accade in pista. Sarà solo una nostra sensazione? Speriamo di sì, e che al più presto si torni a parlare con passione, cuore e dovizia del nostro amato Campionato SuperBike


29 Comments

  1. Davide Cremonini via Facebook

    2013/04/15 at 1:12 PM

    La coppia Vignando-Sanchini era migliore di parecchio!!!!!!!!!

  2. Matteo Piergianni via Facebook

    2013/04/15 at 1:14 PM

    Col sole di ieri è meglio andarci in moto piuttosto che guardarle in TV

  3. Alessandro Gazzara via Facebook

    2013/04/15 at 1:15 PM

    Ma non l’avete capito che nessuno segue la SBK proprio perchè commenta max biaggi??

  4. Massimiliano Riccò via Facebook

    2013/04/15 at 1:16 PM

    Telecronaca pietosa!!

  5. Luigi Peraldo via Facebook

    2013/04/15 at 1:16 PM

    Il commento mi piace, secondo me manca un capo carismatico da tifare come potrebbe essere Rossi in motogp. Chi non ha mai seguito la Sbk non conosce nessuno e si trova spiazzato. Con il tempo le cose miglioreranno, si spera! 🙂

  6. Antonio Zatti via Facebook

    2013/04/15 at 1:19 PM

    Si, meglio un bel giro in moto sui colli che ascoltare meda , biaggi e company. Vogliamo Sanchini e Vignando!

  7. Francesco Lorusso KF via Facebook

    2013/04/15 at 1:30 PM

    io dico che con un fine settimana così di bel tempo dopo tanta pioggia è difficile stare davanti ad una TV.., poi che sono usciti subito dalla gara due protagonisti assoluti, su Meda no comment a me è sempre sembrato patetico e finto, su Biaggi invece mi ha stupito perchè dice cose estremamente interessanti.

  8. Stefano Pergolani via Facebook

    2013/04/15 at 1:45 PM

    Visto su Eurosport

  9. Fabrizio Risso via Facebook

    2013/04/15 at 1:49 PM

    …c’era il sole dopo 3 mesi di pioggia! e soprattutto manca un campione carismatico come era biaggi. Il commento mi piace tantissimo, Meda è un bravo professionista (vignando mi faceva veramente cacare), e max mi piace al mic. Io sono andato in moto tutto il giorno e mi sono registrato: SBK, SS, STK600 e STK 100 (che su la7 non ce le facevano vedere!)

  10. Luciano de Belvis via Facebook

    2013/04/15 at 2:11 PM

    ciao diego, io non sono mai stato un fan di max, ma devo dire che il suo commento è S-U-P-E-R-L-A-T-I-V-O (!!! – seguono altri punti esclamativi).

    ieri erano tutti in giro in moto per fortuna (mi ero stancato di essere solo per le strade più battute nei week end) e quindi la sbk poteva attendere dopo un inverno di pioggia costante.

    sulla telecronaca, i ragazzi devono imparare molto, la sbk è un altro stile e ha bisogno di altro tipo di telecronache. diamo tempo a tutti di crescere.

    con tutto ciò, non mi iscrivo al partito di vignando e personalmente ritengo ringhio un “di più”.

    ma è una opinione.

    buona settimana a tutti e a te in particolare, diego.

    l.

  11. Alessandro

    2013/04/15 at 2:11 PM

    Rivogliamo Sanchini e Vignando!!!

  12. Manu Ciko via Facebook

    2013/04/15 at 2:17 PM

    speriamo ke le prossime gare siano migliori perchè questa è stata una rottura pazzesca!!!peggio della moto gp!!!

  13. Marck Emmenh Trentenh via Facebook

    2013/04/15 at 2:23 PM

    Il meteo ha aperto le porte per una domenica on the road, consiglio a Meda di tenersi fuori dalla politica e dedicarsi al suo lavoro con maggior rigore !!!

  14. Sara Nolo

    2013/04/15 at 2:27 PM

    Per forza c’è stato un calo di ascolti, prendi sonno ad ascoltare Meda e Biaggi! (Max Biaggi, mi dispiace! lascia il microfono, vai solo forte in moto!) Rivogliamo indietro la SBK con Sanchini e Vignando!!!

  15. Fabrizio Molinari via Facebook

    2013/04/15 at 2:33 PM

    Se i record di ascolti venivano fatti con le pagliacciate di rossi vuol dire che questo è quello che piace agli italiani!!!!

  16. Fabrizio Molinari via Facebook

    2013/04/15 at 2:34 PM

    Purtroppo uno share alto vuol dire che in tv stanno passando mondezza…le cose belle sono per pochi….perchè chi sa apprezzare le cose veramente belle sono POCHI!!!

  17. Marco Creati via Facebook

    2013/04/15 at 2:45 PM

    eccolo ha cominciato!!!!!!…..ma il secondo da sinistra e’ quello che rossi ha mandato a terapia dallo psicologo???? a’no e’ il fidanzato di frizzi!!!!!!!!!

  18. Fabio Carpino via Facebook

    2013/04/15 at 2:54 PM

    Non vedere la gara per il commento mi sembra una grande stronzata…Meda & co. sono bravissimi, e se anke il problema fosse quello per qualcuno, guardatevi il calcio, perchè la PASSIONE va aldilà di queste cazzate…invece di tifare tutti gli italiani in griglia, anke gli ultimi, gli si sputa contro….mmma!!!

  19. Fabio Carpino via Facebook

    2013/04/15 at 2:57 PM

    Il problema per me è ke in italia i media parlano solo di calcio, e gli altri sport non si conoscono…se ci sarebbe piu spazio ed informazione per gli altri sport compreso le moto, ci sarebbero molti piu tifosi…

  20. Serafino Stasi via Facebook

    2013/04/15 at 3:01 PM

    Concordo con fabio!!!!;-)

  21. Fabio Carpino via Facebook

    2013/04/15 at 3:08 PM

    Grazie Serafì….

  22. Emanuele Borgonovo via Facebook

    2013/04/15 at 4:01 PM

    Con biaggi come commentatore tutti guardano sbk su eurosport io compreso si sapeva……

  23. Fabrizio Molinari via Facebook

    2013/04/15 at 4:03 PM

    A me sembra che italia1 di “tifosi” ne abbia portati anche troppi….di Rossi ovvio mica di moto….

  24. Corrado Tarta via Facebook

    2013/04/15 at 4:14 PM

    Ho incontrato un sacco di moti per strada ieri, che ovviamente se stavano in moto non ptevano guardare le gare. 🙂

  25. Augusto Ignesti via Facebook

    2013/04/15 at 5:02 PM

    La cabina di commento fa pena…non sanno neanche il regolamento della sbk, che competenti

  26. Augusto Ignesti via Facebook

    2013/04/15 at 5:04 PM

    E il numero dei partecipanti cala a vista d’occhio…dalle 35moto di tre anni fa ora sono una ventina scarse…ancora un pò e faranno un campionato unico tra MotoGP e SBK…magari 30moto buone…con tutte le case impegnate nei 2campionati in un solo evento magari con più gare!

  27. Antonio Vinciguerra via Facebook

    2013/04/15 at 5:07 PM

    Non decollano perchè non c’è Max.

  28. RocketGarage via Facebook

    2013/04/15 at 8:17 PM

    Io sono uscito in moto di proposito …visto che quelli non li reggo proprio

  29. pippo82

    2013/04/15 at 10:30 PM

    secondo me Max Biaggi manca a molte persone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike