Connect
To Top

Un 2013 in perdita per Triumph

Nonostante le vendite, la Casa inglese accusa perdite nell’ultimo bilancio. Non accadeva dal 2009

[divider]

Apprendiamo la news dal mag inglese Visordown, che riporta cifre in perdita pari a 12.800.000 sterline nel bilancio 2013 della Casa di Hinckley (aggiornato al mese di giugno) , nonostante le 52.000 unità vendute (nel 2012 erano state 48.957).

Un bilancio in perdita, per Triumph, che non si registrava dal 2009 e che potrebbe essere in parte spiegato con gli investimenti necessari alla progettazione (e produzione) dei nuovi modelli da 250cc (una naked e sportiva) attesi per il 2015 e dedicati prevalentemente ai mercati emergenti.

Investimenti su cui la Casa inglese – evidentemente – punta forte in vista del futuro.

6 Comments

  1. Alessandro Morandi

    2013/12/12 at 11:28 AM

    non si direbbe, fanno proprio un bel prodotto

  2. Pianeta Riders

    2013/12/12 at 11:29 AM

    leggi bene, Alessandro 😉

  3. David Villa

    2013/12/12 at 11:31 AM

    da quando si sono messi a fare i reggiseno..

  4. Diego Schirru

    2013/12/12 at 11:36 AM

    La Tiger 800 fa buoni numeri, visto pure che il settore tira, ma la sportiva e la turistica non vendono, il mercato offre di meglio.
    La Speed ha sempre i suoi estimatori, ma la concorrenza è tanta.
    Un solo appunto, avesse la Guzzi una gamma così articolata…

  5. Stefano Pergolani

    2013/12/12 at 12:15 PM

    Se abbassassero un po i prezzi

  6. Emanuele Martorana

    2013/12/12 at 12:42 PM

    Ci vorrebbe un bel 1000 tre cilindri turbo compresso da 220 cavalli 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News