Connect
To Top

Un terribile incidente in moto: Sergio Robbiano ci ha lasciati

Designer geniale, allievo di Tamburini, grande appassionato di due ruote, ha firmato e contribuito a realizzare alcune delle moto più belle e affascinanti degli ultimi anni

[divider]

Uno scontro contro un camion sulla provinciale di Laccio, dalle parti di Genova, mentre faceva una delle cose che amava di più al mondo: andare in moto.  Così ci ha lasciati Sergio Robbiano, 48 anni, genio visionario che ha contribuito a dar vita ad alcune delle più fascinose creature a due ruote mai realizzate. Fondamentale il suo apporto nel progetto Ducati 916 firmato dal suo mentore, quel Massimo Tamburini cui era legato da infinita stima, scomparso anch’egli appena qualche mese fa.

Tra le moto più belle disegnate da Robbiano, la Mito Ev, ma soprattutto le Bimota 500 V2 e DB5, mezzi di grande personalità e di fascino estetico ben al di là degli stilemi convenzionali.

Ci lascia un grande… e quando un grande se ne va, il vuoto è sempre immenso!

6 Comments

  1. Michela Anoffo

    2014/06/30 at 7:44 PM

    R.i.p.

  2. Carmine Filthy-Rat

    2014/06/30 at 8:18 PM

    ;( brutta notizia

  3. Raniero Gatti

    2014/06/30 at 8:48 PM

    per un vero biker è la migliore delle morti. chi di noi se potesse scegliere la propria morte non sceglierebbe di salutare tutti con il culo sulla sella ????

  4. Don Desmo

    2014/07/01 at 6:01 AM

    🙁

  5. Marta Riello

    2014/07/01 at 7:38 AM

    Mi spiace veramente tanto. Ciao Sergio!

  6. andrea

    2014/07/01 at 10:37 AM

    vola con gli angeli ciao!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News