Connect
To Top

Suzuki Recursion Project: i dati tecnici della Turbo di Hamamatsu

Numeri molto interessanti per la concept con motore turbo che Suzuki ha presentato al Tokyo MotorShow. La Recursion Project ha le carte in regola per riprendere un certo discorso… 

[divider]

Motore da 588 cc, bicilindrico in linea da 100 cv a 8000 giri, per un peso complessivo di 174 Kg. Già questi numeri riuscirebbero ad agitare le notti di tanti appassionati… se poi ci aggiungiamo la ciliegina dei 100 Nm a 4.500 giri/min di coppia massima, ecco trovarci di fronte al sogno di molti smanettoni (e non solo). Moto leggera, con il giusto rapporto peso\potenza, ed una coppia che farebbe della Suzuki Recursion Project una moto godibile in ogni situazione.

Con la tecnologia turbo ed il concetto del downsizing, già molto diffuso in campo auto, potrebbero vedersi aprire nuovi e promettenti spiragli per le due ruote. Motori piccoli, compatti, dalle ridotte emissioni, ma con la giusta cavalleria data da piccole ed efficientissime turbine, senza ricorrere a cilindrate elevate. Il tutto senza patire i problemi (ben noti a chi cavalcava le moto turbo negli anni ’80) di turbo lag e erogazioni disastrose dell’epoca, grazie anche alle nuove tecnologie applicate agli iniettori.

Suzuki lo ha capito (ed anche Kawasaki, con il recente motore 4 in linea turbo), vedremo cosa ci riserverà il futuro in questo ritrovato campo tecnologico per le due ruote.

1 Comment

  1. Bertalan Ivan

    2013/11/28 at 5:26 PM

    Bella la turbo http://www.ipothesys.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in anticipazioni