Connect
To Top

Scooter & Cash: Piaggio paga l’usato in contanti

Fino al 30 settembre, Piaggio offre una ghiotta possibilità a chiunque voglia acquistare uno scooter nuovo.

Scooter&Cash è la nuova promozione di Piaggio Group pensata per chi intende cambiare il suo vecchio scooter con uno nuovo di cilindrata superiore ai 50cc. Dando in permuta l’usato di qualsiasi marca, purchè in normale stato d’utilizzo e completo di documenti, si riceve immediatamente il corrispondente importo in contanti. Sarà poi possibile accedere a vantaggiose offerte di finanziario, oltre a numerose proposte previste sui modelli più diffusi di scooter Piaggio, Vespa, Gilera, Derbi o Aprilia, purchè con un prezzo di listino superiore al mezzo liquidato.

Il piano di finaziamento, offerto da Piaggio in collaborazione con Agos, prevede la possibilità di maxi finanziamento che può arrivare a coprire anche il 100% del prezzo di listino (o del prezzo promozionale) dello scooter nuovo, con prima rata dopo 4 mesi. Nei primi due anni del programma sono previste 24 rate mensili a tasso agevolato (TAN max: 5,97%) e una eventuale maxi rata al 25esimo mese, pari al 50% dell’importo finanziato al cliente. Per chi invece volesse prolungare il finanziamento fino alla sua naturale conclusione, sono previste 24 rate mensili senza interessi (TAN: 0,00%), da distribuire nei successivi due anni.

Esempio di offerte che si aggiungono alla promozione Scooter&Cash

  • [arrowlist]
    • Piaggio Liberty 125   2.070 € invece di 2.590 € (vantaggio cliente = 520 €)
    • Piaggio Beverly 300   4.010 € invece di 4.410 € (vantaggio cliente = 400 €)
    • Vespa LX 125            3.100 € invece di 3.500 € (vantaggio cliente = 400 €)
    • Vespa LX 125 3V      3.220 € invece di 3.620 € (vantaggio cliente = 400 €)
    • Scarabeo 100 4T        2.200 € invece di 2.750 € (vantaggio cliente = 550 €)
    [/arrowlist]

I vantaggi offerti dallo speciale listino promozionale e dal maxi finanziamento sono a disposizione anche dei clienti che non hanno nessun veicolo da permutare.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News