Connect
To Top

Red Bull X-Fighters 2011: Nate Adams vince la tappa allo stadio Olimpico di Roma (video)

A trionfare davanti ai 45.000 spettatori che hanno assistito alla tappa romana del Red Bull X-Fighters 2011 è stato lo statunitense Nate Adams, che ha infiammato il pubblico con una serie irresistibile di salti. L’americano volante ha sbaragliato gli avversari consolidando così la sua leadership nel campionato di motocross freestyle più famoso al mondo.

Il secondo gradino del podio è andato al norvegese Andre Villa, che ha preceduto l’australiano Josh Sheehan. Solo quinto, invece, il trionfatore della scorsa tappa italiana del Red Bull X-Fighters allo stadio Flaminio, lo spagnolo Dany Torres, vittima di una caduta che gli ha impedito di esprimere al meglio il suo potenziale.

Max Bianconcini, unico italiano in gara, ha lottato con tenacia senza riuscire purtroppo a salire sul podio. Troppa l’esperienza degli avversari che però non hanno fiaccato l’entusiasmo del nostro MaxMi sono divertito moltissimo, impensabile fino a qualche anno fa solo immaginare di portare il Red Bull X-Fighters dentro all’Olimpico di fronte ad una marea di persone”.

Dopo la gara di Roma, la classifica resta aperta e le prossime tre gare in Spagna (15 luglio), Polonia (6 agosto) e Australia (19 settembre) saranno fondamentali per aggiudicarsi il trofeo del Tour.

L’edizione italiana del Red Bull X-Fighters World Tour è stata caratterizzata da molti record: pubblico più che raddoppiato rispetto alla gara disputata 10 mesi fa al Flaminio; il più grande campo di gara di tutto il tour e per la prima volta all’Olimpico la possibilità di realizzare una linea di 3 grandi salti consecutivi, subito ribattezzati “la grande tripletta”.

[box_light]

ROMA: CLASSIFICA FINALE

1. NATE ADAMS

2. ANDRE VILLA

3. JOSH SHEEHAN

4. BLAKE WILLIAMS

5. DANY TORRES

6. EIGO SATO

7. ADAM JONES

8. ROBBIE MADDISON

9. JAVIER VILLEGAS

10. MAIKEL MELERO

11. MAX BIANCONCINI

12. CLINTON MOORE

[/box_light]

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=XcPDNc1cpTg


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni