Connect
To Top

Prototipo ZOOM Rih Racer: l’insostenibile leggerezza del vento

Dalla tedesca Zoom Design ecco l’ultima creazione di Maximilian Näther. Vestito ultralight e tutta la potenza del motore che equipaggia l’Aprilia RSV4. Per la gioia di chi ama le due ruote esclusive, eccovi servita la ZOOM Rih Racer.


zoom-rih-prototipo

Anche se il progetto è ancora allo stadio di concept-bike, si parla già di una possibile produzione in piccola serie; ma vista la componentistica in campo non c’è da farsi troppe illusioni sul prezzo, che sarà esclusivo come i meteriali utilizzati per questa splendida moto. Intento primario degli sviluppatori è stato quello di massimizzare l’aerodinamica e la leggerezza della ZOOM Rih racer, che ha portato ad un approfondito studio sulle carene e all’utilizzo a larghe mani di materiali nobili come la fibra di carbonio e le leghe leggere. Ma a colpire sono anche soluzioni tecniche davvero interessanti come le membrane nel serbatoio che consentirebbero di controllare, in un certo senso, il “respiro” del motorone Aprilia, e l’utilizzo del Termocromo sulle gomme. Quest’ultimo, è un materiale in grado di cambiare colore in base al grado di riscaldamento dello pneumatico, avvisando così il pilota del momento in cui si raggiunge la temperatura di esercizio ideale per la mescola.

Il prototipo ZOOM Rih racer, quindi, va oltre la solita preparazione che punta all’estetica, proponendosi come un progetto dall’elevato grado di contenuti tecnologici. A proposito, la parola “Rih” in arabo significa “vento” -Potenza e Leggerezza-  direi che l’associazione è davvero azzeccata.


Via|Visordown 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in concept