Connect
To Top

Nuovo BMW R1250GS 2013: sarà davvero raffreddato a liquido?

Dopo i primi rumors e le prime immagini di qualche tempo fa, le nuove foto spia che circolano in rete (le nostre fonti sono MotoBlog e ADVRider.com) mettono in dubbio quanto ritenuto fino ad oggi a proposito del nuovo GS, l’arma con cui BMW tenterà di arginare la concorrenza che avanza nel settore Maxi-Enduro.

Se sulle prime si era dato per scontato l’arrivo del raffreddamento a liquido per il riprogettato Boxer, che verrà probabilmente proposto con cilindrata maggiorata a 1250cc, adesso – da un’analisi più attenta – sembrerebbero emergere particolari che lasciano intendere il permanere della “vecchia” soluzione del raffreddamento ad aria… come le alette sulle teste dei cilindri e l’assenza (salvo non sia stato ben nascosto da qualche parte) del radiatore.

Si confermano, invece, le novità già anticipate a suo tempo, che testimoniano di un’unità propulsiva interamente rinnovata. Anche dalle nuove immagini si notano, infatti, le teste dei cilindri ruotate in avanti di 90° con i collettori che escono dal basso. La prima cosa che appare evidente è la maggiore compattezza dell’insieme rispetto al passato, soprattutto in termini di ingombro laterale (e chiunque abbia “sperimentato” un boxer  sa cosa significa) benché, in generale, le linee della moto rimangano fedeli al modello attuale.
Ai più attenti, poi, non sfuggirà il particolare dello scarico – che mantiene il suo stile “panciuto” – posizionato a destra anziché a sinistra, per lasciar spazio alla nuova trasmissione che segue le logiche progettuali del rinnovato propulsore.


2 Comments

  1. Pingback: Nuova KTM Adventure 2013: Maxi-Enduro dall'impronta stradale | Pianeta Riders

  2. Pingback: Novità BMW R 1250 GS 2013: utilizzerà pneumatici Metzeler Tourance EXP | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in anticipazioni