Connect
To Top

Nuovi BMW C 650 Sport e C 650 GT 2016

Si rinnova la gamma maxi-scooter della casa tedesca. Ecco tutte le novità e cosa cambia a bordo di C 650 Sport e C 650 GT nelle versioni 2016






Due versioni per due differenti esperienze di guida: più dinamico e ‘smart’ lo Sport; maggiormente rivolto al comfort e all’abitabilità il GT. I due maxi-scooter targati BMW – proposta premium del marchio bavarese, per chi non vuole rinunciare al blasone bianco-azzurro neanche sulle due ruote ‘automatiche’ – si rinnovano profondamente per il 2016, portando ad ulteriore maturità, un progetto che ambisce a scalare il segmento di appartenenza, grazie ad una proposta sempre più tecnologica e di qualità.

Design tutto nuovo per la versione sport. Ritocchi al GT

L’intenzione dei designer, al momento di rivisitare le linee del C 650 Sport, è stata quella di puntare con decisione ‘la matita’ in direzione dei modelli sportivi della gamma moto BMW. Innanzitutto, rafforzando l’impatto estetico offerto dalla solida componentistica meccanica, a partire dalla forcella upside-down e dal doppio disco anteriore, passando poi al monobraccio, che enfatizza la dinamicità del posteriore. Dopodiché, il nuovo C 650 Sport cattura lo guardo con componenti della carrozzeria ridisegnati e vernici nuove, volte a esaltare il carattere ‘sprint’ del mezzo, restituendo l’immagine di un avantreno solido e ben piantato, con linee che si fanno sempre più filanti, a mano a mano che si procede verso il retrotreno, caratterizzato da una sezione della coda più corta e sportiva.

BMW_2016

Il C 650 GT è stato invece accuratamente rivisitato e perfezionato con nuove carene laterali posteriori e un nuovo gruppo ottico posteriore.

Cambio CVT ottimizzato e nuovo impianto di scarico

Il motore è il noto bicilindrico in linea dalla cilindrata di 647 cm3. Per entrambi i modelli, la potenza nominale è di 60 CV a 7.500 g/min, mentre la coppia massima è di 63 Nm a 6.000 g/min. Il numero di giri massimo è di 8.500 g/min (entrambi i modelli sono ordinabili anche nella variante di potenza di 35 kW (48 CV) a 7.000 g/min e 54 Nm a 4.250 g/min). Il mapping è stato definito ex novo in relazione alle norme della classe antinquinamento Euro 4.
Si rinnova, invece, il silenziatore che – a doppia uscita sovrapposta – contribuisce ulteriormente a caratterizzare il  look dei 2 maxi-scooter bavaresi, oltre a restituire un sound particolarmente robusto (nel rispetto della nuova norma sui rumori ECE R41-04). La nuova taratura del cambio CVT, invece, in combinazione con le nuove guarnizioni della frizione, permette una presa ottimizzata della frizione consentendo un comportamento di avviamento decisamente più dinamico. Questo è il risultato della variazione della spaziatura dei rapporti del cambio CVT e della regolazione di precisione delle masse centrifughe.

L’innovativo Side View Assist per il C 650 GT

In optional, sulla versione GT, BMW propone una novità assoluta per quanto riguarda la mobilità su due ruote. Si chiama Side View Assist ed è primo sistema di assistenza alla guida motociclistica in grado di supportare, ad esempio, il guidatore nei cambi di corsia monitorando l’angolo morto e avvertendolo circa la presenza di eventuali veicoli. La localizzazione avviene attraverso sensori ultrasuoni installati nella zona della carena frontale e del porta-targa del nuovo C 650 GT. Nel campo di velocità da 25 a 80 km/h il SVA informa il guidatore su altri veicoli che si trovano a una distanza di cinque metri o meno rispetto a lui e che avanzano a una differenza di velocità massima di 10 km/h. L’informazione o l’avvertimento avviene attraverso dei triangoli che si accendono alla base degli specchietti retrovisori del C 650 GT.

Uno strumento utilissimo, soprattutto in ambiente urbano. Scopriamone insieme il funzionamento, attraverso il video inserito sul nostro canale youtube.

Nuova taratura di molle e ammortizzatori per un maggiore comfort

I nuovi C 650 Sport e C 650 GT puntano sempre su un’architettura ibrida ad alta resistenza torsionale, composta da un telaio a doppia trave e un’unità in alluminio fucinato nella zona del supporto del braccio oscillante. Conservando l’escursione di rispettivamente 115 millimetri è stato possibile realizzare una taratura più confortevole delle sospensioni. Il C 650 Sport e il C 650 GT offrono così un compromesso ideale di sportività e comfort.

ABS e ASC di serie

Fedeli al principio “Sicurezza a 360°”, l’impianto frenante in combinazione con BMW Motorrad ABS Bosch 9.1MP, di serie, provvede al massimo livello di sicurezza di guida attiva. Un ulteriore aumento della sicurezza lo offre il Controllo automatico della stabilità ASC (Automatic Stability Control), montato di serie.

Colorazioni C 650 Sport e C 650 GT 2016

C 650 Sport e il C 650 GT vengono offerti in tre varianti cromatiche differenti. Nel C 650 Sport la tinta valenciaorange metallizzato opaco sottolinea lo spirito sportivo e crea, insieme alle superfici di contrasto, un abbinamento che trasmette la sensazione di dinamismo. Lightwhite pastello dona al nuovo C 650 Sport un look tecnico, compatto e leggero. La vernice blackstorm metallizzato del C 650 Sport si rivolge soprattutto alla clientela che ama uno stile classico. Nel C 650 GT il colore blackstorm metallizzato accentua il carattere elegante del veicolo, mentre frozenbronze metallizzato in combinazione con i colori di contrasto forma una composizione cromatica particolarmente armoniosa che esalta il linguaggio formale del C 650 GT. Lightwhite pastello accentua il lato più dinamico del C 650 GT. Questa tinta lo lascia apparire particolarmente leggero e agile.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bmw