Connect
To Top

Nuova Yamaha YZ250F 2016: piccola peste!

Leggera, potente, agile e pepata. Un vero terrore, in curva, per le avversarie. Yamaha rinnova, per il 2016, la YZ250F: foto, info e caratteristiche tecniche






Yamaha YZ250F 2016: caratteristiche tecniche e novità del nuovo modello

YZ250F si è già fatta notare per le vittorie ottenute grazie alle straordinarie prestazioni in curva, e per l’accelerazione bruciante. Yamaha ha pensato di rendere la moto ancora più competitiva, con una serie di importanti innovazioni sul modello 2016. In particolare, il team di sviluppo ha concentrato l’attenzione su quattro aree principali:

  • Migliorare il feeling a regimi medi e alti
  • Aumentare la gestibilità del motore
  • Incrementare le prestazioni delle sospensioni
  • Migliorare le prestazioni in frenata e il controllo.

Pistone e biella nuovi e più leggeri

Per ridurre il peso delle masse in moto alternato e aumentare risposta e accelerazione, YZ250 adotta un nuovo pistone “flat top”. Grazie al cielo del pistone più sottile e allo spinotto più corto, si risparmiano più di 18 g, mentre il nuovo design piatto del cielo pistone contribuisce ad aumentare l’efficienza della combustione per una spinta superiore e prestazioni eccellenti al limite del contagiri, e oltre. Per migliorare l’affidabilità, il nuovo pistone presenta nervature supplementari nella parte inferiore, e il getto di raffreddamento ridisegnato contribuisce a ridurre la temperatura d’esercizio del pistone di circa 10° rispetto al modello precedente, per un funzionamento più stabile e prestazioni elevate e costanti.

Design di albero motore e bilanciere ottimizzato

Per ottenere un’erogazione di coppia più lineare il modello 2016 adotta un contralbero di bilanciamento addizionale e un bilanciere ridisegnato. Il nuovo design migliora il bilanciamento del motore, che trasmette una sensazione di linearità della coppia, in un arco di erogazione molto ampio. Un feeling che permette al pilota di anticipare le variazioni del terreno e di cambiare per tempo la posizione in sella. Il nuovo design riduce anche le vibrazioni, e consente di incrementare le prestazioni e il comfort. Nuova anche la centralina ECU con mappature riviste.

Frizione e trasmissione perfezionate

Come YZ450F 2016, anche YZ250F ha un nuovo mozzetto frizione con una superficie più liscia, per un’azione più precisa e accurata, e adotta anche un nuovo stopper della leva cambio, con una molla più resistente del 20% e un profilo ottimizzato del bilanciere, per cambi marcia più fluidi e precisi anche quando si guida sotto pressione.

Nuovi setting per le sospensioni

Sul modello 2016 sono state riviste le tarature delle sospensioni anteriore e posteriore, selezionate con cura seguendo i consigli dei piloti ufficiali. In particolare, i nuovi setting sono stati sviluppati per migliorare la maneggevolezza e la qualità della guida, eliminando gli scatti improvvisi e l’eccessiva escursione.

Freno a disco anteriore maggiorato da 270 mm

YZ250F nel 2016 adotta un nuovo freno anteriore, maggiorato a 270 mm, e nuove pastiglie. Il nuovo impianto permette al pilota di frenare più tardi, con una sensibilità e un feedback superiori.

Versione speciale Limited Edition 60° anniversario

Come per YZ450F, anche per YZ250F sarà disponibile un’edizione limitata “60° anniversario”.

Colori e disponibilità

YZ250F sarà disponibilità nei colori Racing Blue e Yellow Speedblock (Limited Edition 60° Anniversario) a partire da fine agosto

YZ250F 2016 GALLERY FOTO

Prev1 of 9Next
Utilizza le ← → (frecce) per navigare

 

YAMAHA_250_cross_2016-1

Prev1 of 9Next
Utilizza le ← → (frecce) per navigare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in fuori strada