Connect
To Top

Nuova YAMAHA XSR700 2016: stile vintage, tecnologia moderna (video)

Yamaha presenta la nuova bicilindrica XSR700 2016, Sport Heritage di grande fascino: caratteristiche tecniche, video, foto e info






La filosofia Yamaha “Faster Sons” – lo stile delle icone Yamaha del passato, abbinato alla più evoluta tecnologia motociclistica del presente – prende vita nel nuovo modello 2016 XSR700, Sport Heritage che arriverà nelle concessionarie a partire dal prossimo novembre, nelle colorazioni Forrest Green e Garage Metal.

Una moto di serie, che racchiude tutto il fascino di una special. Questa la mission della nuova XSR700, che richiama la fascinosa Yamaha XS650, icona dei Tre Diapason degli anni ’70.

A spingere il nuovo modello Yamaha, l’evoluto bicilindrico frontemarcia da 689 cc, motore costruito secondo la filosofia “crossplane”, in grado di garantire un’erogazione lineare e vivace ad ogni regime di rotazione. Gli scoppi irregolari e la fasatura a 270° assicurano accelerazioni decise e ‘forza’ lungo l’intera scala del contagiri.

Yamaha_XSR700_2016-10

Passando alla ciclistica, il telaio compatto e leggero regala una grande agilità, lavorando in combine col forcellone corto da 530 mm, che aumenta la capacità di controllo del mezzo, anche alla luce dei soli 186 Kg di peso in ordine di marcia. Nella sospensione posteriore Monocross l’ammortizzatore è orizzontale ed è montato direttamente sul carter motore, per risparmiare spazio, rendendo più pulite le linee del retrotreno, e migliorare le prestazioni della ciclistica. Cerchi in alluminio a 10 razze, e una bella coppia di dischi a margherita da 282 mm, con pinze a 4 pistoncini, all’anteriore, completano la dotazione.

Il tachimetro tondo in stile retrò LCD è al centro del largo manubrio inclinato all’indietro, per una posizione di guida naturale ed eretta. Una griglia laterale nasconde e protegge l’elettronica hi-tech. La qualità dei materiali come l’alluminio in molti componenti come il supporto del parafango anteriore e il copri radiatore, le cover serbatoio contribuiscono a suggerire il feeling retrò.

La combinazione motore-telaio e l’ABS di serie rendono la Yamaha XSR700 adeguata ad ogni tipo di pubblico, dai neofiti ai Riders più smaliziati. Una moto entry level e un’icona di modernità che aggiunge un tocco di stile alla guida di tutti i piloti, più o meno esperti.

Accessori e componenti aggiuntivi

Uno dei valori più importanti della gamma Sport Heritage di Yamaha è, per chi possiede uno di questi inconfondibili modelli, poter esprimere la propria personalità e stile. La nuova XSR700 non fa eccezione, prestandosi perfettamente a molteplici varietà di customizzazione e offrendo così ad ognuno la massima libertà di personalizzazione. Grazie alla ricchissima gamma di accessori originali tre diapason ad essa dedicati, si potrà rendere la XSR700 a propria immagine e somiglianza. Componenti originali a cui si aggiungeranno numerose parti aggiuntive speciali “Yard Built” realizzati dai più famosi bike maker internazionali, già innamorati della nuova XSR700, e disponibili sul mercato entro il 2015.

Nuova YAMAHA XSR700 2016 in sintesi

  • Bicilindrico frontemarcia da 689 cc “crossplane”
  • Coppia lineare
  • Fasatura a 270° per esaltare accelerazione e trazione
  • Erogazione fluida e brillante a regimi elevati
  • Telaio compatto e leggero
  • Forcellone corto da 530 mm
  • Telaietto posteriore facilmente personalizzabile
  • Ammortizzatore Monocross orizzontale
  • Sella in pelle a due texture
  • Serbatoio retrò con gusci laterali in alluminio
  • Parafango con supporti in alluminio
  • Supporto faro in alluminio
  • Manubrio largo e inclinato all’indietro
  • Griglie laterali
  • Marmitta compatta
  • Logo ricamato sulla sella
  • Ricca gamma di accessori per la personalizzazione
  • ABS di serie

2 Comments

  1. Paride Liberatore

    2015/07/22 at 2:24 PM

    il radiatore

  2. Enrico Cimino

    2015/07/23 at 9:30 AM

    Ad una prima occhiata mi sembra un aborto di tubero…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News