Connect
To Top

Nuova Triumph Rocket III Touring 2013: mangiachilometri di serie!

Triumph Rocket III in una inedita versione Touring per il 2013: caratteristiche, info e accessori dedicati per la roadster touring col 3 cilindri più grande al mondo

Dopo l’arrivo della Guzzi California 1.400 Touring (QUI il nostro Test), si allarga il segmento delle Roadster da viaggio con un’altra europea che tenta di farsi largo tra le avversarie, mettendo in campo tutto il fascino del tre cilindri più grande al mondo. Triumph Rocket III arriva sul mercato 2013 in una inedita versione Touring dotata di borse rigide,  sissy bar a sgancio rapido, barre motore cromate, parabrezza a sgancio rapido, poggiaschiena per il passeggero e portapacchi a sgancio rapido, tutto di serie, per assecondare la voglia di macinare chilometri in sella a questa autentica scultura in movimento. Completano la dotazione, l’immancabile ABS – un must su un prodotto premium come l Rocket III – e le due nuove colorazioni con strisce centrali dipinte a mano,  Black and Red (con striscia singola), Black (con doppia striscia dorata).

La Rocket III Touring monta l’ineguagliabile motore tre cilindri raffreddato a liquido da 2.294cc, per la prima volta utilizzato nel 2004 sulla Rocket III. La generosa erogazione di coppia di 203Nm è perfetta per viaggiare in totale relax ai bassi regimi, senza preoccuparsi del carico o delle condizioni atmosferiche, sia da soli sia con passeggero, mentre la trasmissione a cardano, affidabile e fluida, riduce la manutenzione al minimo. Il telaio ha un baricentro eccezionalmente basso, che rende la Rocket III Touring facile da guidare e manovrare, mentre le ruote da 16’’ e il pneumatico posteriore da 180, più stretto della Rocket III, garantiscono agilità e stabilità al tempo stesso.

Ancora nulla si sa in merito alla disponibilità nelle concessionarie e ai prezzi, che saranno comunicati a breve


1 Comment

  1. Leonardo Battaglia via Facebook

    2013/01/22 at 10:46 AM

    Quanto sarebbe bello se Guzzi competesse anche nel segmento sportivo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in custom