Connect
To Top

MotoGP 2015: addio Silverstone

Silverstone Circuits Limited conferma che non ospiterà la tappa britannica del mondiale MotoGP 2015

[divider]

Quello che abbiamo appena visto, qualche giorno fa, è stato probabilmente l’ultimo Gran Premio di MotoGP disputato sul circuito di Silverstone, almeno per qualche anno.

La società proprietaria del circuito, la Silverstone Circuits Limited, non è infatti sopraggiunta ad un accordo con la società The Circuit of Wales, che ha il compito di organizzare la tappa britannica del mondiale MotoGP per conto della Dorna.

Evidentemente, alla base del mancato accordo, ci dovrebbero essere disaccordi di tipo economico che hanno portato la dirigenza di Donington a non voler ospitare il campionato del mondo MotoGP e la The Circuit of Wales, di conseguenza, ad orientarsi sul circuito di Donington per la tappa inglese dell’anno prossino.

Pungenti le parole di Richard Phillips, direttore generale della Silverstone Circuits Limited, che non lascia dubbi sul disappunto della proprietà dello storico circuito inglese nei confronti della The Circuit of Wales, il quale dichiara:

Abbiamo investito molto nel circuito e nelle strutture ricettive, qui a Silverstone, specificamente per la MotoGP, trasformando il Gran Premio Britannico in un evento di grande successo. Avremmo voluto mantenere la MotoGP a Silverstone, ma non possiamo finanziarlo noi. Siamo molto contrariati per non essere in grado di ospitare questo evento nel 2015.

Ogni futuro accordo con la Dorna o con The Circuit of Wales dovrà avere un ritorno economico per tutte le parti, noi inclusi.
L’esperienza ci ha insegnato cos’è necessario per tenere un Gran Premio Britannico di elevata qualità. Abbiamo fatto quanto riteniamo essere il massimo possibile per tenere il Gran Premio a Silverstone, ma sembra che The Circuit of Wales, che non ha nessuna esperienza nell’organizzare un Gran Premio, abbia concluso che potranno organizzarlo da sé, avvalendosi di Donington fino a quando non sarà pronto il loro circuito.

Silverstone ha portato questo evento ad un livello completamente nuovo in questi ultimi cinque anni, quindi ci auguriamo che questo avvenimento non vada a significare un passo indietro per il Gran Premio Britannico, i team ed i fan. Evidentemente The Circuit of Wales ritiene di poter far quadrare i conti usando il circuito di Donington, l’anno prossimo: facciamo quindi loro i nostri migliori auguri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp