Connect
To Top

Kawasaki H2: 225 cavalli?

Nuovo video della campagna teaser della Turbo H2 accompagnata da alcune indiscrezioni che la vorrebbero con 225 cavalli, elettronica mai vista e oltre 300 km/h di velocità!

[divider]

Ancora un video sulla prossima bomba Kawasaki, ossia la moto turbo dallo storico nome, ossia la Kawasaki H2, che verrà presentata il 30 settembre 2014 all’Intermot di Colonia.

Questa volta la casa giapponese vuole confermare che si tratterà proprio di un motore turbo, mostrando quanta esperienza abbia acquisito nella costruzione di questi apparati in tutt’altro contesto ed in tutt’altra scala, richiamando appunto il fatto che Kawasaki Motorcycle sia solo una costola della ben più “pesante” Kawasaki Heavy Industries.

La cosa più interessante, stavolta, è che il video è accompagnato da una serie di indiscrezioni, comparse sul sito www.ninjah2.org.

Parrebbe infatti che un’anonima fonte interna al progetto abbia spifferato alcune caratteristiche della moto, o più probabilmente, diciamo noi, l’ufficio marketing della Kawasaki abbia pensato di far uscire queste indiscrezioni sempre per aumentare l’aspettativa.

Ad ogni modo, sia come sia, ecco le notizie salienti sulla nuova Kawasaki H2: il motore dovrebbe essere un 4 cilindri in linea da 1.000 cc, capace di erogare la cifra record di 225 cavalli.

Questa potenza, inoltre, sembra che porterebbe la moto ad una velocità ben superiore ai 300 km/h, cifra ritenuta “non valicabile”, da un tacito accordo che intercorre tra le case, e che la vorrebbe come velocità non superabile per una moto di serie, soglia che quindi verrebbe infranta per la prima volta da una “Verdona”.

E ancora: si vocifera che il telaio sarebbe in traliccio, la moto disporrebbe di un forcellone monobraccio e tanta elettronica con ben 10 modalità di potenza, un innovativo ABS ed il cambio elettronico.

Ovviamente sulla veridicità di queste voci non c’è poi da farci troppo affidamento e converrà aspettare l’Intermot, mentre per l’interminabile saga dei video teaser Kawasaki H2, il prossimo appuntamento è per il 24 settembre… ed ora siamo proprio curiosi di vedere cos’altro ci svelerà la casa giapponese sulla sua nuova moto turbo!

14 Comments

  1. Angelo Crepaldi

    2014/09/19 at 11:34 AM

    Ideale per i notri velox ;

  2. Alessandro Morresi

    2014/09/19 at 11:36 AM

    ho già un pò di bavetta che scende!!!!!

  3. Pietro Pessina

    2014/09/19 at 11:54 AM

    con questa al mugello tiro giù 3 secondi solo sul dritto….:))

  4. Michele Santagata

    2014/09/19 at 12:26 PM

    Marco Luisi che ne pensi?

  5. Moira Minuzzo

    2014/09/19 at 12:27 PM

    Araba Fenice

  6. Araba Fenice

    2014/09/19 at 12:50 PM

    Ah però….! Ora basta vederla conoscere il costo! e poi si deciderà

  7. Zeno Lucchetti

    2014/09/19 at 1:16 PM

    Pazzesco!!E’ una corsa all’assurda velocità….che proprio non serve a niente sulle strade di oggi….rimpiango le belle moto degli anni ’70!

  8. Dimitri Ippoliti

    2014/09/19 at 3:27 PM

    Corregetemi se sbaglio;
    _anche le attuali 1000 aspirate possono superare i 300 kmh ma dato che i pneumatici commerciali sono omologati fino 300kmh le moto vengono limitate tramite centralina o rapporti del cambio,la stessa legge vale anche per questa kawa turbo.
    Già l’F4 312R superava i 300 km/h per i modelli non omologati in europa quindi senza vincoli di pneumatici, a me sembra solo una trovata commerciale…

  9. Ricky Dev

    2014/09/20 at 10:52 AM

    Paolo Devito

  10. Paolo Devito

    2014/09/20 at 10:53 AM

    Leggi il mio statoRicky Dev

  11. Ricky Dev

    2014/09/20 at 11:06 AM

    Dove sul tuo profilo?

  12. Andrea Mologni

    2014/09/20 at 7:13 PM

    Per dover di cronaca non è la prima moto di serie a superare i 300km..poi per la strada dovrebbero vietare certe potenze…parere personale

  13. Andrea Mologni

    2014/09/20 at 7:15 PM

    La mia s1000rr è limitata a 299 non sono abbastanza?

  14. Flavio

    2014/09/22 at 5:44 AM

    Il contachilometri segna 299 poi i giri vanno ancora su e di un bel po’ sulla mia s1000rr , quindi supera i 300kmh come la Kavasaki zx1400 o la Suzuki yabusa , ma è anche verro che cè un accordo fra le case che pongono il limite di 300 che solo in queste piccole eccessioni e stato infranto , questo accordo é nato perche non ci fosse la rincorsa a chi fa la moto piu veloce mettendo a grande rischio il,consumatore o motociclista , tornando al Kavasaki turbo mi auguro che sia progressivo onde evitare brutti scherzi in curva o in altre situazioni che sei già al limite , staremmo a vedere ma per il momento con la mia s1000rr con il step pista con 210 cv sono piu che soddisfatto ed almeno sono io,che controllo il gas no un turbo che mi puo aumentare la potenza senza che lo richiedo mettendomi a rischio !

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News