Connect
To Top

Husqvarna 401 Vitpilen e 401 Svartpilen: in produzione nel 2017

Dopo il successo ottenuto, Husqvarna metterà in produzione i concept 401 Vitpilen e 401 Svartpilen. La rivincita delle moto belle

[divider]

Che i due concept presentati da Husqvarna avessero lasciato il segno, dopo la presentazione allo scorso EICMA, è stato da subito evidente. Circostanza che ha spinto la Casa motociclistica a programmarne la produzione per il 2017.

Una data lontana, certo, ma va sicuramente premiata la volontà di mettere sul mercato mezzi belli e originali, come la 401 Vitpilen e la 401 Svartpilen, che sappiano creare un corto circuito all’interno della produzione motociclistica attuale, sempre più anonima e impersonale. Le ricordate le moto belle di una volta? Quelle che facevano consumare la carta dei listini, a forza di sfogliarli, lasciandoci insonni, per notti intere, in attesa di poterle cavalcare?

Questo il pregio maggiore dei 2 concept Husqvarna, mezzi che vogliono reinterpretare – in chiave moderna (o addirittura futuristica) – sensazioni genuinamente motociclistiche del passato. O meglio, mezzi che tentano di riprendere un filo stilistico bruscamente interrotto quando – all’inizio degli anni 2000 – si decise che le moto dovessero somigliare tutte ad un fumetto giapponese.

Ci piacciono le moto che fanno battere il cuore, quindi, ben tornate moto belle!

Husqvarna_Vitpilen

La 401 Vitpilen (“Freccia bianca”, in svedese) prende spunto dalla Silverpilen, modello del 1953 dallo stile semplice e funzionale che la Vitpilen reinterpreta in chiave moderna, riducendo al minimo il superfluo.

husqvarna_svartpilen_2

La 401 Svartpilen (“Freccia nera”) nasce invece da un’idea tutta nuova, volta a raggiungere la miglior esperienza di guida possibile, sia su strada che off road. Tutto, nella Svartpilen, è funzionale: dal faro a LED protetto da una gabbia integrata, alla posizione dello scarico che lascia ampio spazio alla ruota, ai due comodi e robusti portapacchi, fino alla protezione per il carter motore.


4 Comments

  1. Enrico Cimino

    2015/01/13 at 1:22 PM

    2017 ?!

  2. Pianeta Riders

    2015/01/13 at 1:32 PM

    Si Enrico, a quanto pare saranno modelli commercializzati nel 2017. In effetti il titolo può essere forviante… “in commercio” al posto di “in produzione” sarebbe stato più corretto. Ci spiace per la piccola inesattezza 🙂

  3. Alex Perri

    2015/01/13 at 3:39 PM

    bella esteticamente, ma un bel cesso di componentistica ktm

    Roby Roby guarda

  4. Francesco Morrica

    2015/01/14 at 6:33 AM

    Ha un non so che di scrambler….no?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in anticipazioni