Connect
To Top

Harley-Davidson: 66.421 moto richiamate negli USA

Un richiamo di dimensioni colossali, per Harley-Davidson, negli USA, a causa di un problema al cavo del freno anteriore. Ancora nulla si sa per quanto riguarda i medesimi modelli sugli altri mercati.

[divider]

Ad essere interessati dall’operazione sono i modelli Touring e CVO Touring, top di gamma dell produzione della Casa di Milwaukee. A far scattare la campagna di richiamo, un problema al cavo del freno anteriore, che potrebbe portare al bloccaggio improvviso della ruota (con relative conseguenze). La decisione è stata presa in seguito all’analisi di 5 incidenti avvenuti di recente (per fortuna senza danni gravi per i conducenti).

Saranno quindi 66.421 i proprietari di Harley Touring e CVO Touring, prodotti da luglio 2013 a maggio 2014, che dovranno recarsi presso un’officina H-D per l’intervento di sostituzione e aggiornamento. Ancora nulla si sa per quanto riguarda i mercati extra USA, ma è facile ipotizzare quanto prima un’iniziativa simile anche altrove.

5 Comments

  1. Fabiano Duranti

    2014/07/10 at 1:43 PM

    E ancora le chiamano moto ste bagnarole a motore!

  2. Diego Schirru

    2014/07/10 at 2:28 PM

    Cavo del freno anteriore?

  3. Massimo Leonardi

    2014/07/11 at 9:49 AM

    Per questo compro Honda ….fury the best.

  4. Andrea Rossi

    2014/07/11 at 9:59 AM

    Forse i “cancelli” sono stati saldati male!

  5. Zeno Lucchetti

    2014/07/11 at 1:46 PM

    …impensabile per essere un prodotto americano…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Harley davidson