Connect
To Top

Guard-rail Rossmann One: un “tenero”amico dei Riders

La Rossmann Project, specializzata nella produzione di Dispositivi di Sicurezza per i Motociclisti (DSM), vuole porre fine alla delicata questione guard-rail. Ci prova con il Rossmann One, un guanciale innovativo che ci farà dormire sonni tranquilli.

È lecito che un motociclista rabbrividisca alla sola parola guard-rail. Ma, Riders, qui non c’è da preoccuparsi, anzi. Lui si chiama Rossmann One e nasce dall’ingegno di una piccola start-up modenese. Un “cuscino” (detto SPM) che, abbracciando il montante del guard-rail, impedisce l’urto diretto del motociclista (o del ciclista) sul tagliente del paletto.

Scordatevi materiali acuminati, lamiere appuntite e superfici taglienti. Rossmann One è realizzato con tessuto ad alte prestazioni e contiene materiale sciolto granulare, con effetto di attenuazione e dissipazione dell’urto con un indice HIC in linea con le più rigide normative europee. Rossmann One è un “tipo” davvero tosto: si tratta di una sorta di “materasso” formato da 4 tubolari, eco-compatibili, resistente agli agenti atmosferici, ai sali disgelanti e ai raggi U.V. con un occhio di riguardo all’ambiente. E’ realizzato, infatti, con materiale riciclato eco-compatibile.

Il prodotto è stato testato presso il LAST del Politecnico di Milano ed integra con estrema semplicità le barriere già esistenti (semplicemente “avvolgendole”), senza alterarne le caratteristiche prestazionali.

In definitiva. Un prodotto “green”, riciclato e riciclabile al 100% che si installa semplicemente e non richiede alcuna manutenzione. Per di più può essere rimosso velocemente per esigenze transitorie. Insomma, non aspettiamo altro che vedere tanti Rossmann One avvinghiati ai guard-rail di tutta Italia!


1 Comment

  1. Alberto Catalfo via Facebook

    2012/12/12 at 6:41 PM

    Bello se lo installano e qualche “imbecille” non se lo ruba per farsi i cuscini nuovi del divano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News