Connect
To Top

GP Macao 2012: il Pilota Luis Carreira perde la vita per un incidente nelle prime libere

La morte del Pilota Portoghese Luis Carreira funesta l’ediozione 2012 del GP di Macao.

C’è un tacito accordo tra chi corre in certe competizioni e il destino. Destino che picchia duro in occasione della 49° edizione del GP di Macao, che parte nella maniera più tragica: Luis Carreira ha perso la vita mentre, con la sua Suzuki, stampava giri record del tracciato in occasione delle prime prove libere. Vani i tentativi dei medici, nonostante i soccorsi immediati e la corsa in ospedale.

ll GP di Macao è una delle più spettacolari competizioni su Strada – Road Racing – che si svolge sul circuito cittadino della città di Macao, nel sud della Cina. Competizione che, per fama e “bollettino di guerra”, purtroppo non è seconda alle britanniche Tourist Trophy e NorthWest 200.

Ci stringiamo ai familiari del pilota portoghese e stiamo loro vicini in questo terribile momento!

10 Comments

  1. Lorenzo Foresti via Facebook

    2012/11/15 at 5:58 PM

    RIP

  2. Michelangelo Pennino via Facebook

    2012/11/15 at 6:20 PM

    R.I.P. ciao pilota

  3. Sergio Furiano via Facebook

    2012/11/15 at 10:08 PM

    rip

  4. guido

    2012/11/16 at 8:44 AM

    beh non mi sembra carino, scrivere che stampava giri recosrd visto che si è stampato sulle protezioni a bordo pista. E poi, non è seconda? Al TT sono morti dal 1907, 231 piloti. quindi credimi. macao è molto seconda, anzi forse anche terza o quarta…

  5. Pingback: Gp di Macau 2012: brutta botta per Stefano Bonetti | Pianeta Riders

  6. Mr D

    2012/11/16 at 11:43 AM

    Ciao Guido, non voleva essere né carino né irrispettoso: che stesse “stampando” (modo di dire comune, nelle corse) giri record è solo cronaca di quel che è successo. Tutto qui

  7. Pingback: GP Macau 2012: Michael Rutter domina per l'ottava volta. Video Highlights, risultati e commento | Pianeta Riders

  8. Pingback: Video: il dramma di Luis Carreira al GP di Macau. Ritardo nei soccorsi? | Pianeta Riders

  9. MARCELLO

    2012/12/26 at 1:46 PM

    BUONGIORNO PUBBLICO APPASSIONATO MA SOPRATUTTO UMANO.
    MA SECONDO VOI… E DICO… MA HA SENSO????? (PREMETTO ANCHE IO CORRO IN PIASTA IN MOTO) QUI SI PARLA DI DISASTRO ANNUNCIATO,
    TUTTI SAPPIAMO CHE A CORRERRE SI RISCHIA MA QUI MI SEMBRA D’ESSER
    TORNATI AI TEMPI DEI ROMANI DOVE LA PLATEA CHIAMA IL SANGUE IN MEZZO
    ALL’ARENA. DOPOTUTTO FINO A CHE I VIDEO DI MORTE E SCHIANTI SONO
    IN TOP LIST DI VISUALIZZAZIONI LA NOSTRA NATURA è INEQUIVOCABILE AVETE PRESENTE TUTTE LE CADUTE SE VUOI ANCHE SPETTACOLARI (SENZA O CON LIEVI CONSEGUENZE PER LA MAGGIORE) CHE SEGUIAMO IN TELEVISIONE CON PROTAGONISTI CONOSCIUTI E NON? IMMAGINIAMO SE INVECE CHE UN CORDOLO A BORDO PIASTA CI SIA IL MURO.
    MEGLIO NON PENSARCI…
    PS.RICORDO CHE I ROMANI HANNO BANDITO I GIOCHI QUALCHE CENTINAIA DI ANNI FA… BUON NATALE DAL PROFONDO DEL CUORE M.P. N°4 SULLA MOTO.

  10. MARCELLO

    2012/12/26 at 10:27 PM

    SCUSATE LA TRISTE CONSIDERAZIONE MA è NATALE E LONTANI DA PISTE CORDOLI E ODORE DI BENZINA E ACQUA OSSIGENATA MI VIENE DA RIFLETTERE..CIAO E AUGURI ANCORA (BELLISSIMO SITO, CONPLIMENTI)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni