Connect
To Top

Bottpower Bott 1000 Morlaco: caratteristiche tecniche e prime immagini

Una SuperBike Minimal dal “cervello” maxi. Scopriamo insieme la creatura a due ruote di David Sanchez, pronta a vedere la luce in versione stradale

Undici anni di lavoro, e un’idea di sportiva estrema che nasce attorno al 4 cilindri Honda del CBR954RR. Questa, in breve, la storia che ha portato alla nascita della Morlaco Bot 1000, sinuosa e affascinante lama affilata, che beneficia di tutta l’esperienza di David nelle competizioni. E non stupisce, quindi, che la Morlaco adotterà lo stesso pacchetto d’elettronica Bottpower CR2, pronto ad essere utilizzato da Gabor Talmacsi nella stagione 2013. Un “cervello” ipertrofico (visibile, in trasparenza, nella parte alta del serbatoio) pronto a governare a dovere le tante soluzioni tecniche raffinate che troviamo a bordo.

Come, ad esempio, la struttura dell’anteriore, che richiama alcune tipiche creature extraterrestri di casa nostra come la Bimota Tesi 3D (QUI il nostro test) e l’esotica Vyrus. La frenata della Bott 1000 viene affidata ad un solido impianto marcato Brembo, mentre i cerchi sono un capolavoro in Magnesio firmato OZ.


VIA| Asphalt&Rubber

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News