Connect
To Top

BMW F800GT 2013: instroduzione al modello, dati tecnici e foto-gallery

BMW presenta la Sport Tourer di classe media F800GT, bicilindrica dedicata ai più inclalliti macinachilometri. Scopriamo insieme com’è fatta!

Erede della F 800 ST, la nuova F800GT completa l’offerta della Casa Tedesca nel segmento Touring sportive. Un mezzo che offre grande protettività, grazie alla generosa carenatura, comfort e divertimento di guida. Grazie al motore bicilindrico da 798 cm³ raffreddato ad acqua, noto per la propria elasticità, la nuova F 800 GT può contare su un sistema di propulsione altamente dinamico. Una rivisitazione della taratura del motore ha contribuito ad aumentare la potenza del motore che eroga adesso 66 kW / 90 CV (F 800 ST: 62,5 kW (85 CV)) a 8 000 g/min e assicura alla F 800 GT, in combinazione con la trasmissione secondaria a cinghia dentata esente da manutenzione, una propulsione eccellente.

Su un mezzo di questo genere, grande importanza rivestono il fattore ergonomia, ulteriormente perfezionata rispetto alla precedente ST, e la capacità di proteggere il pilota dal vento e dalle intemperie, garantita dalla carenatura integrale. Il pratico sistema portabagagli, poi, completa la dotazione “gran Turismo” della F 800 GT .

Fedele al principio “360° di sicurezza”, la nuova F 800 GT è equipaggiata di serie con ABS: ulteriori sistemi disponibili come optional sono il controllo automatico della stabilità ASC (Automatic Stability Control) e la regolazione elettronica delle sospensioni ESA (Electronic Suspension Adjustment) che assicurano alla nuova F 800 GT il massimo livello di sicurezza e di comfort nel segmento di appartenenza.

L’ampia gamma di accessori originali BMW Motorrad permette di equipaggiare la nuova F 800 GT anche con un terminale di scarico sportivo Akrapovič. Questo terminale di scarico del tipo slip-on assicura una sonorità del bicilindrico particolarmente marcata. Grazie alla costruzione in titanio ed acciaio inossidabile, il risparmio di peso rispetto alla variante di serie è di circa 1,7 chilogrammi.


BMW F800GT 2013 in sintesti

  • Maggiore potenza della F 800 GT rispetto al modello precedente. 66 kW (90 CV) a 8 000 g/min. (F 800 ST: 62,5 kW (85 CV) a 8 000 g/min).
  • Carenatura nuova dal design più dinamico con protezione ottimizzata contro il vento e le intemperie. Colori nuovi.
  • BMW Motorrad ABS dell’ultima generazione, adesso fornito di serie.
  • Controllo automatico della stabilità ASC (Automatic Stability Control) (optional / accessorio originale).
  • Regolazione elettronica delle sospensioni ESA (Electronic Suspension Adjustment) (optional).
  • Regolazione confortevole del precarico molla posteriore attraverso un volantino.
  • Ottimizzazione della ciclistica a livello di stabilità di guida e di comfort.
  • Ruote nuove, più leggere, dal design più dinamico.
  • Ergonomia adattata per un maggiore comfort nella guida da turismo, manubrio più alto e pedane riposizionate.
  • Miglioramento del comfort di seduta di pilota e passeggero.
  • Nuovi comandi nella strumentazione e davanti nuovo vaso del liquido dei freni.
  • Nuovo manubrio in alluminio, dalla forma conica, con isolamento antivibrazionale.
  • Cockpit con quadranti nuovi di tachimetro e contagiri e ampliamento delle informazioni visualizzate.
  • Aumento della capacità di carico di 11 kg. Nuova capacità di carico: 207 kg.
  • Nuovo impianto di scarico con protezione ottimizzata per le caviglie.
  • Indicatori di direzione grigio fumé.
  • Sistema portabagagli sviluppato ex novo (accessorio originale).
  • Nuovo sistema di fissaggio del BMW Motorrad Navigator IV al manubrio (accessorio originale).
  • Riduzione della potenza a 35 kW (48 CV) (optional / accessorio originale).

1 Comment

  1. Moreno Egizio via Facebook

    2012/11/13 at 12:38 PM

    Peccato che per una gt la cosa principale è la seduta e il passeggero continuerà a stare male grazie a delle pedane indecenti sulle quali non è possibile intervenire efficacemente….sono saldate al telaio…poi dicono dei japponesi. Per non parlare del fatto che hanno introdotto uno scarico alto che fa cagare. Insomma, l’idea era ottima ma si sono persi dei dettagli inspiegabilmente….potevano fare una moto superba grazie anche ai nuovi optional ed invece….bà..magari costa pure cara…che delusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bmw