Connect
To Top

Beneficenza con stile: arriva il Distinguished Gentlemen Ride

Il Distinguished Gentlemen Ride avrà luogo il 28 settembre in oltre 200 città in tutto il mondo: per sconfiggere il tumore alla prostata in moto e con stile!

[divider]

Anche voi quest’estate vi siete tirati una secchiata d’acqua gelata in testa per la Ice Bucket Challenge a sostegno della lotta contro la sclerosi laterale amiotrofica, ovviamente dopo aver fatto doverosa donazione?! Indipendentemente dalla risposta che potreste aver dato, senza neanche voler lontanamente entrare nella polemica che ha accompagnato questa iniziativa, vi diciamo che è giunto il momento di prendere parte a qualcosa di non meno importante, ma sicuramente più divertente di una banale doccia fredda.

Stavolta parliamo di un problema che affligge la popolazione maschile del mondo e che colpisce un uomo su otto, ossia il tumore alla prostata. L’argomento, abbastanza intimo nella sua essenza, viene affrontato in modo molto originale ed interessante già da un paio d’anni.

Avete ancora qualche giorno di tempo per iscrivervi e prepararvi per la Distinguished Gentlemen Ride; ma andiamo con ordine.

Per prima cosa aprite un’altra pagina internet ed andatevi ad iscrivere sul sito http://www.gentlemansride.com/, cosa che vi consentirà di avere tutte le informazioni necessarie.

Fatto ciò, riponete il secchio d’acqua ghiacciata e andate invece a tirar fuori il vestito più demodé che avete, arricciatevi i baffi, tirate a lucido la vostra moto e, magari, procuratevi una bella pipa ritorta.

Il 28 settembre, infatti, in oltre 200 città in tutto il mondo, ci saranno gruppi di motociclisti dall’abbigliamento classicissimo, con baffoni ottocenteschi, ghette e giacche a quadri, che andranno in giro per sensibilizzare l’attenzione della società su questo tipo di tumore, troppo spesso taciuto per motivi di vergogna o imbarazzo.

La manifestazione viene, per la prima volta, sostenuta dalla casa inglese Triumph che, più di ogni altra, lega il suo nome ad un concetto di classe ed eleganza, ma state tranquilli che non saranno discriminati i possessori di alcuna marca motociclistica.

Anche in Italia le adesioni sono state molteplici e la parata dei baffoni si svolgerà in almeno 18 città, ossia, in ordine rigorosamente alfabetico: Ancona, Bari, Brescia, Cagliari, Catania, Città di Castello, Firenze, Genova, Massa, Milano, Palermo, Parma, Pescara, Ravenna, Roma, Salerno, Verona e Vicenza.

In ogni città i Distinguished Gentlemen percorreranno itinerari appositamente studiati per toccare i punti più belli e caratteristici di ogni città; alla partenza o all’arrivo i partecipanti potranno posare per una foto sulla propria moto, dare un ultimo ritocco ai baffi o sorseggiare una buona tazza di tè, senza contare le numerose altre attività pensate per rendere questo raduno un’esperienza originale ed il tumore alla prostata una realtà più conosciuta, oltre che per raccogliere fondi destinati proprio alla sconfitta di questo male.

Se c’è una cosa buona che può fare la moda hipster dilagante in questi ultimi anni è proprio questa, quindi per una volta, smettete di radervi, rispolverate il panciotto e il cipollone di nonno, tirate a lucido il vostro macinino, fosse pure uno scalcinato scooter, e correte ad unirvi alla sfilata più utile e di classe che si sia mai vista al mondo!

2 Comments

  1. Lyda Redivo Zaglia

    2014/09/19 at 10:08 AM

    In Veneto ci sono Vicenza e Verona e non c’è Padova?????!!!! Che vergogna!

  2. marco

    2015/09/27 at 9:04 AM

    a Verona … si ma dove?! quando?! … non si trova una informazione da nessuna parte, è possibile?! …

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News