Connect
To Top

Suzuki B-King: l’excessive (video)

                

Eccessiva. Così può essere definita la Suzuki B-King, moto che ha fatto discutere fin dalla sua uscita e che fatica ad incontrare il favore del mercato.

Quello che in molti si domandano, infatti, è la reale utilità di una moto naked equipaggiata con un motore di 1340 cm3, dotata di un interasse di 1.525 mm e dal peso a secco di ben 235 kg. Una moto che già sulla carta sembra patire una natura pachidermica e legnosa,  e che di certo non è aiutata dal grosso pneumatico posteriore di misura 200/50.

Eppure, a parere di chi l’ha provata (e da ciò che si vede nella prova video che vi proponiamo di seguito) i tecnici Suzuki sembrano aver compiuto un piccolo miracolo rendendo la B-King una moto insospettabilmente godibile nella guida su strada.

[youtube Z3XX1Ei3nss]

Tralasciando considerazioni di natura estetica, spesso inappropriate su moto di così grande personalità, vi segnaliamo che la casa nipponica ha recentemente presentato un nuovo catalogo di accessori dedicati alla B-King per renderne ancora più forte l’immagine.

Si va dallo scarico Yoshimura, agli adesivi e agli elementi in carbon look per renderla ancora più aggressiva.

Si sottolineano, inoltre, alcuni sistemi di allarme ad hoc, come il satellitare e quello antisollevamento, che beneficiano di una convenzione assicurativa che prevede tariffe agevolate per polizze furto e incendio.

Tutto questo, e molto altro ancora, lo potete trovare sul sito dedicato http://www.suzuki-bk.com/

SCHEDA TECNICA

Tipo motore 4 tempi, 4 cilindri, raffreddato a liquido, DOHC
Alesaggio x corsa 81,0 mm x 65,0 mm
Cilindrata 1340 cm3 (1340 cc)
Rapporto di compressione 12,5 : 1
Alimentazione Iniezione elettronica
Quantità totale di lubrificante 4,0 L
Accensione Completamente transistorizzata
Avviamento Elettrico
Lubrificazione A carter umido
Trasmissione 6 marce ad accoppiamento costante
Rapporto primario 1,596 (83 / 52)
Rapporto finale 2,388 (43 / 18)
Tipo telaio A doppia trave (in lega d’alluminio)
Angolo canotto/ avancorsa 25,5 gradi / 107 mm
Sospensione ant Telescopica invertita, molla elicoidale, ad olio Precarico elastico totalmente regolabile, Smorzamento in compressione ed estensione completamente regolabili
Sospensione post Forcellone oscillante, molla elicoidale, ad olio Precarico elastico totalmente regolabile, Smorzamento in compressione ed estensione completamente regolabili
Ruote ant 17 M/C x MT 3.50, in fusione di lega d’alluminio post 17 M/C x MT 6.00, in fusione di lega d’alluminio
Freni ant A montaggio radiale, pinza a 4 pistoncini, doppio disco da 310 mm – post Pinza a 1 pistoncino, disco da 260 mm
Pneumatici ant 120/70ZR17 M/C (58W), senza camera d’aria – post 200/50ZR17 M/C (75W), senza camera d’aria
Serbatoio carburante 16,5 L
Lunghezza massima 2.220 mm
Larghezza massima 800 mm
Altezza massima 1.085 mm
Interasse 1.525 mm
Altezza sella da terra 805 mm
Peso a secco 235 kg

2 Comments

  1. CiccioKawa

    2008/04/16 at 2:54 PM

    Ma come gli sarà venuto in mente di fare sta moto !!??
    Però il video non è male

  2. Pingback: Novità BMW 2009: rinnovata la serie K | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Naked