Connect
To Top

Novità moto 2010: MV al lavoro sulla nuova Brutale B5

mv_agusta_brutale_2010-c

 


La regina delle naked si rinnova. Negli stabilimenti MV Agusta fervono i lavori per la messa a punto della nuova Brutale B5 di 1000 e 1090 cm3 che dovrebbe arrivare sul mercato 2010 con numerosi aggiornamenti e novità.

Innanzi tutto, messe da parte le precedenti unità da 989 e 1078 cc, la moto si presenterà con due inedite motorizzazioni dalla cilindrata di 1000 e 1090 centimetri cubici. I nuovi quadricilindrici sono frutto di un ampio lavoro di riprogettazione (si parla di circa il 40% di nuove parti), al punto che si può parlare di un vero e proprio nuovo motore con soluzioni inedite; come lasciano intendere anche alcuni particolari, tra i quali, ad esempio, le prese d’aria incorporate al serbatoio.

Altra novità dovrebbe riguardare l’arrivo di un comando al manubrio per la selezione della mappatura della centralina più adatta in relazione al tipo di guida che si intende adottare, con la classica opzione “strada” e “pista”. Tale sistema consente di addolcire l’erogazione della moto nei percorsi di tutti i giorni, con la possibilità di ritrovare immediatamente tutto il “carattere” che da sempre contraddistingue la Brutale non appena il percorso lo richiede. Per quanto riguarda la potenza massima di cui dovrebbero essere accreditate le due motorizzazioni, si parla di 150 cavalli per la 1000 cm3 e di 168 cavalli per la 1090. Potenze da vertice della categoria.

Dal punto di vista estetico, invece, la Brutale B5 non riceve stravolgimenti rispetto al modello precedente, con linee perfettamente coerenti a quelle che ne hanno decretato il titolo (largamente condiviso) di naked più bella di tutti i tempi. Modifiche più evidenti solo alla parte posteriore (ora più accogliente per il passeggero), mentre spicca l’inedita soluzione delle frecce integrate negli specchietti (belle, ma anche in posizione più esposta e quindi più delicata).

L’appuntamento con la Brutale B5 2010 è per il prossimo EICMA di Milano. E a proposito di indiscrezioni, arrivano anche le prime sui prezzi: meno di 15.000 euro per la 1000, circa 18.000 per la 1090.

 

mv_agusta_brutale_2010


 

Via|Moto-station

8 Comments

  1. nazzareno

    2009/09/25 at 12:16 AM

    😯 😯 😯 😯 😯
    fatemene arrivare una direttamente a casa!!!!!!!

  2. loris

    2009/10/20 at 7:03 PM

    ma che cambiamento.e identica”x dire”alla vecchia versione.
    scusate ma dopo anni e anni dello stesso modello potevate metterci un po di piu fantasia.lo capirebbe anche un bambino. 😈 😈

  3. ANTONIO DONNARUMMA

    2009/10/28 at 12:59 PM

    😈 ho venduto la brutale 910 per disperazione. aveva più difetti di un macinio del caffè degli anni 20. centralina iperdifettata (ne ho cambiate 3, una più difettata dell’altra) batteria più piccola di un nokia di 36.00 euro. in 2 anni che l’ho tenuta 1 anno è stata ferma in officina.

  4. diegorsv4

    2009/11/11 at 11:09 PM

    ti do ragione antonio.ho avuto la 910Re lo data via dopo 1600 km.Inguidabile!!!!
    E poi ti dico anche che mi ha stufato,e basta con questi discorsi della naked più bella!!Ora arriverà la Tuono e non ce n’è più per nessuno….

  5. mario

    2010/03/22 at 7:15 PM

    Io ho avuto la F4 750 tenendola diversi anni senza avere problemi, un orologio.
    L’anno scorso ho preso la Brutale 1078 e mi sono trovato benissimo, pieghe stupende e un motore che saliva di giri con qualsiasi marcia, l’ho venduta per una Ducati Streetfighter S.
    E qui arrivano le dolenti note, in piega era dura da buttare giù e tra la terza e la quarta c’era un vuoto di potenza per cui dovevo scalare marcia.
    Il giorno che me l’hanno consegnata e non prima…. il conce mi dice che la moto tende ad allargare in curva,ma ormai purtroppo …….
    Poi in un Forum leggo di una persona alla guida di una Street con a tergo la figlia e per fortuna che andava piano,per qualche ragione si toglie un tappo ad alta pressione dell’olio che va ad inondare la gomma posteriore….rovinosa caduta per fortuna con conseguenze non gravi ( la figlia clavicola fratturata) ma la moto distrutta!!!lascio immaginare.
    Altri difetti, basamento forcella anteriore con possibilità di frattura!
    Ci ho pensato un pò ma alla fine l’ho data via, era praticamente con 250 Km.
    Sono più che convinto che la Brutale 1078 resta la migliore moto in circolazione e così pure la nuova 1090.
    Ci vediamo al prox salone del motociclo a Milano
    SALUTONI A TUTTI

  6. mario

    2010/05/20 at 12:52 PM

    @ loris:
    La 1090 RR basta provarla per capire come va.
    Innanzi tutto non sprigiona calore in abbondanza come la 1078 RR,era insopportabile,specie in coda, poi nella 1090, modificando con maestria il telaio sono riusciti a darle una maneggevolezza di una bicicletta.
    Bisogna fare un giro di prova per capire !!
    Come coppia ancora meglio !!!
    Ciao a tutti
    Mario 😀 😆

  7. andi71

    2010/09/16 at 4:16 PM

    mario Ha Scritto:

    Io ho avuto la F4 750 tenendola diversi anni senza avere problemi, un orologio.
    L’anno scorso ho preso la Brutale 1078 e mi sono trovato benissimo, pieghe stupende e un motore che saliva di giri con qualsiasi marcia, l’ho venduta per una Ducati Streetfighter S.
    E qui arrivano le dolenti note, in piega era dura da buttare giù e tra la terza e la quarta c’era un vuoto di potenza per cui dovevo scalare marcia.
    Il giorno che me l’hanno consegnata e non prima…. il conce mi dice che la moto tende ad allargare in curva,ma ormai purtroppo …….
    Poi in un Forum leggo di una persona alla guida di una Street con a tergo la figlia e per fortuna che andava piano,per qualche ragione si toglie un tappo ad alta pressione dell’olio che va ad inondare la gomma posteriore….rovinosa caduta per fortuna con conseguenze non gravi ( la figlia clavicola fratturata) ma la moto distrutta!!!lascio immaginare.
    Altri difetti, basamento forcella anteriore con possibilità di frattura!
    Ci ho pensato un pò ma alla fine l’ho data via, era praticamente con 250 Km.
    Sono più che convinto che la Brutale 1078 resta la migliore moto in circolazione e così pure la nuova 1090.
    Ci vediamo al prox salone del motociclo a Milano
    SALUTONI A TUTTI

  8. andi71

    2010/09/16 at 4:21 PM

    quoto in pieno la bruty 1078 era fantastica ora ho la 1090 è suprema cambiata in ben 85% delle sue parti motore ciclistica è un binario ha un erogazione che la concorrenza sel al sogna provare per credere penso di aver trovato con la 1090 la mia moto perfette costruitami su misura passo dalla pista alle strade di montagna è una figata ciao

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *