Connect
To Top

Mv Agusta prepara una Brutale 800 e una nuova sportiva: il tricilindrico 675 pronto ad aumentare di cilindrata

Lo sapevate che il tricilindrico 675cc che andrà ad equipaggiare le imminenti MV Agusta F3 e Brutale B3 era stato studiato fin dall’inizio con l’idea di essere trasformato in un 800cc per equipaggiare in futuro una naked e una sportiva?
Parola di Massimo Bordi, amministratore delegato MV, che anticipa la possibilità più che concreta di vedere nel futuro prossimo venturo una Brutale 800, trait d’union tra la piccola 675 e le “grandi”.

Qual ora, poi, la nuova configurazione dovesse riscuotere successo, e il mercato fosse pronto, si passerebbe allo studio di una sportiva, anch’essa equipaggiata col tricilindrico 675 portato a 800cc.

La certezza di Massimo Bordi, circa la realizzazione di questo nuovo progetto, va incontro alla volontà del marchio italiano di espandere la gamma dei modelli per raggiungere al più presto un volume di vendita di 10.000-12.000 moto l’anno.

Il motore,” ha dichiarato Bordiè stato progettato in una doppia versione con più alta e più bassa cilindrata, non solo in675cc. Può raggiungere la capacità di 800 cc con un alesaggio di 81mm. Inizieremo a lavorare al più presto sulla Brutale 800. Il passo successivo saràquello di vedere se una moto sportiva 800cc potrebbe essere gradita dal mercato. In merito ai modelli da 675cc, ci aspettiamo di vendere 3000-5000 Brutales B3 ogni anno, e 2000-3000 F3S“.


Via| MCN

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in anticipazioni