Connect
To Top

Modern Classic: quale la scelta migliore?

Triumph Bonneville, Moto Guzzi V7 e Kawasaki W800, 3 modi differenti di interpretare il fascino retrò in un periodo di grande ritorno alle “linee” classiche. Quale scegliere? Facciamo il punto

[divider]

Molte barzellette cominciano così: ci sono un inglese, un giapponese e un italiano… oggi, però, niente barzellette, si parla di Modern-Classics, moto dal fascino senza tempo, sempre più oggetto del desiderio da parte di quei Riders stufi dell’esasperazione prestazionale. Motociclisti che vogliono ritrovare il gusto di sensazioni di guida più “veraci” e – perché no – anche desiderosi di linee stilose da mostrare in giro.

Abbiamo selezionato dal listino 3 modelli molto simili per prestazioni, cilindrata e costoo: Triumph Bonneville, Moto Guzzi V7 e Kawasaki W800. Scopriamo insieme le caratteristiche di queste tre moto, il loro prezzo e le rispettive peculiarità… quale sarà la vostra preferita?

[divider]

TRIUMPH BONNEVILLE – 8.040 €

Triumph Bonneville

Ovvero, Sua Maestà “il modern-classic”. Icona britannica delle moto senza tempo, fa della cura costruttiva, del fascino e dell’equilibrio generale i suoi punti di forza. Piace meno, invece, la frenata, con leve da strizzare con decisione per ottenere buoni spazi di arresto. Il  motore, un bicilindrico in linea da 865 cm3, raffreddato rigorosamente ad aria, è il più potente del lotto con una potenza dichiarata di 67 Cavalli.

[divider]

KAWASAKI W800 – 8.360 €

Kawasaki W800

Il richiamo allo stile inglese è del tutto evidente in questa classic-naked giapponese, tra le preferite dai preparatori come base per le loro realizzazioni. Punti di forza della W800, il motore dall’invidiabile elasticità, i bassi consumi, l’affidabilità e il comfort di marcia. Piacciono meno, invece, la forcella un po’ cedevole e la frenata che, anche in questo caso, necessita di un’azione energica sulla leva. Il motore è un bicilindrico in parallelo da 773 cm3 raffreddato ad acqua, con potenza pari a circa 50 Cavalli a 6.500 giri. Da segnalare le dimensioni delle belle ruote a raggi in pieno classic style: 19” all’anteriore e 18” al posteriore. Per questo modello, facile spuntare ottimi sconti in concessionaria.

[divider]

MOTO GUZZI V7 (STONE) – 7.990 €

Moto Guzzi V7

È l’italiana del gruppo e si rifà direttamente alle gloriose Guzzi degli anni 70, nonostante una componentistica moderna ed efficiente. Punti di forza della V7 sono l’erogazione del motore, il fascino indiscutibile (soprattutto la versione Stone) e i bassi consumi. Piacciono meno le vibrazioni sulle pedane oltre i 6.000 giri e la frenata poco incisiva. Il motore, come da tradizione del Marchio, è un bicilindrico a V, con una cilindrata pari a 744 cm3 e una potenza di circa 50 Cavalli.

[divider]

Tre mezzi di grande carattere che rendono ardua la decisione: Bonneville, per chi vuole tutto il fascino British dell’originale. W800, per chi – oltre al fascino – cerca sicurezza in termini di affidabilità. V7, per distinguersi in sella ad una modern-classic 100% Italian Style… a voi la scelta!


1 Comment

  1. Michele

    2017/09/20 at 1:48 PM

    Da quando la Kawasaki w800 è raffreddata ad acqua??

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in kawasaki