Connect
To Top

Brutta notizia: in Italia non sarà importata la nuova Zrx 1200 R 2009


Che da queste parti le muscle naked ci siano sempre piaciute non è affatto un mistero. E così, con un po’ di rammarico nel cuore, rimaniamo sconfortati di fronte alla notizia che Kawasaki non importerà nel nostro Paese l’ultimo aggiornamento di una delle moto più guduriose mai prodotte, la mitica ZRX 1200 R.

D’accordo, non sarà la due ruote più leggera, non avrà il look all’ultima moda, o la frizione antisaltellamento, ma non c’è Riders degno di questo nome, che una volta saltatoci in sella, non si ritrovi immediatamente col sorriso a 36 denti stampato sotto al casco: motorone infinito ad ogni regime di giri, ciclistica rigorosa, agilità insospettabile, e ruota davanti pronta a puntare prepotente verso l’alto ad ogni manata di gas! Questo, e tanto altro, è il Rex… come viene chiamata affettuosamente la ZRX 1200 dai suoi estimatori.

Di quest’ultima versione appena uscita per il mercato giapponese, a dire il vero, si apprezza un po’ meno la linea rispetto alla serie precedente, con particolari estetici che la rendono un tantino più “anonima” che in passato. Imperdonabile, soprattutto, è la mancata riproposizione della livrea verde, replica Eddie Lawson, appena degnamente rimpiazzata da questa nuova colorazione nera con particolari oro (piace meno, invece, la colorazione rossa). Fortuna che il bellissimo forcellone posteriore, e il codone alla Joe bar team sono rimasti pressoché invariati; e con un pizzico d’immaginazione non è affatto difficile riuscire ad immaginare la splendida special che si riuscirebbe a tirar fuori da questa ZRX con appena qualche piccolo intervento (per chi non ama il cupolino quadrato, ad esempio, sostituirlo con un classico -e fascinoso- faro tondo è davvero un gioco da ragazzi).

A tutti noi italici orfani del Rex, ad ogni modo, non rimane altro da fare che sperare in un piccolo miracolo, e chissà mai che dalle parti di Akashi, prima o poi…



5 Comments

  1. Duca Rosso

    2008/12/10 at 1:30 PM

    Davvero un peccato… gran bel ferro il Rex!!!
    Ma si sa qualcosa di modifiche per motore e ciclistica?
    Il Duca

  2. Mr D

    2008/12/10 at 1:38 PM

    Ciao Duca,
    si in effetti qualche modifica c’è (anche piuttosto profonda) sia per quanto riguarda il motore (che risulta un po’ “addolcito -peccato!- rispetto a prima) che per la ciclistica.
    Ne parla anche Cordara su Motorbox. Ecco il link
    http://www.motorbox.com/Moto/Magazine/Anteprima/KawasakiZRX12002009_anteprima.html
    Saluti
    Mr D

  3. lobo

    2009/02/13 at 12:55 AM

    Io ho quella “vecchia”,con i carburatori non c’è paragone ragazzi!

  4. Mr D

    2009/02/13 at 10:43 AM

    Ciao Lobo,
    pensa che ultimamente sto assistendo al maquillage di una ZRX 1100 (modello appena precedente, e molto simile, alla 1200); interventi leggeri che ultimeranno a breve con l’inserimento di una marmitta “artigianale” Ajko. Be’, più passa il tempo, e più mi rendo conto che le ZRX hanno un qualcosa di davvero unico.
    Ciao, e quando vuoi torna pure a trovarci 😉
    A presto,
    Mr D

  5. Carmine

    2009/10/23 at 10:12 PM

    Possiedo una honda ma vorrei tanto avere una zrx sono cresciuto con la z900 se la rifanno credo che la comprero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in curiosità