Connect
To Top

Valentino Rossi: “se Stoner salisse sulla Ducati di Dovizioso farebbe sesto!”

Continuano gli estratti dalle varie interviste rilasciate da Rossi in occasione della presentazione dei  palinsesti SKY, tenutasi ieri a Tavullia.  Questa la troverete, in forma integrale, sul prossimo numero di Rolling Stone in edicola

[divider]

Un grande evento, quello tenutosi ieri a Tavullia, presso il Ranch di Valentino Rossi dove SKY ha presentato il palinsesto TV per il Motomondiale 2014. Evento durante il quale il Dottore non si è sottratto alle interviste con i giornalisti. Questo stralcio ci viene inviato direttamente dal magazine Rolling Stone, in edicola con un lungo servizio su Rossi nel prossimo numero. The Doctor, incalzato dall’intervistatore, torna ancora su Stoner e la Ducati.

Valentino non si tira indietro, e risponde alle domande su Stoner e Pedrosa:

«Casey ha fatto un lavoro incredibile con la Ducati e se riguardo la sua telemetria non capisco come abbia fatto. La gente pensa che Stoner fosse molto veloce, ma non molto intelligente, e per questo alla fine ha fatto il botto. Ma la realtà è che con la Ducati ha dovuto guidare sempre oltre il limite, andare più forte possibile. E se guidi così, alla fine ti schianti. Abbiamo due storie diverse. Lui aveva guidato una sola moto, la Honda di Luca Cecchinello e per un solo anno, quando è passato in Ducati. Credo abbia pensato: “Fanculo, questa moto è buona, devo vincere”. Io invece venivo da anni con la Honda e la Yamaha e ho capito subito che la moto non era buona. Sono sicuro che se Stoner domani salisse sulla Ducati di Dovizioso arriverebbe sesto. Comunque guidava in un modo incredibile. È unico. Se mi manca? In pista sì. Era un grande talento, difficile da battere. Fuori dalla pista no. Senza di lui, tra noi piloti va molto meglio. Ci sono i rivali e i nemici, ma la situazione è normale: quando finisce la gara non siamo amici, ma l’atmosfera è ok».

E su Pedrosa aggiunge:

«È un peccato che Pedrosa non sia mai stato campione del mondo. Se lo merita, mi piace molto. Adesso mi sembra che gli sia entrata un po’ di paura, ha il talento per vincere il titolo, ma si è rotto le ossa 18 volte. Sono tante. Forse potrei fare quattro chiacchiere con Lorenzo e Márquez e dirgli: “Ragazzi per favore, lasciatene uno a Dani”».

E conclude sul suo ritiro:

«Ho un contratto fino al 2014, se sarò abbastanza forte, in grado di fare un passo avanti e stare al livello dei primi tre, allora voglio continuare per altre due stagioni con la Yamaha, nel 2015 e nel 2016. Non ho ancora deciso. Quello che mi interessa è essere competitivo».


15 Comments

  1. Michele Mazza

    2013/11/28 at 2:44 PM

    Si…..quella che hai “sviluppato” tu!!! A Stoner basterebbe una moto del 2010…anche 800 per suonartele….

  2. Renato Russo

    2013/11/28 at 1:54 PM

    Rossi rosiconeeee

  3. Francesco Lorusso KF

    2013/11/28 at 2:07 PM

    Stoner ha sempre vinto (o cmq era competitivo) ed i suoi compagni di moto lottavano per le posizioni di rincalzo: Melandri arrivò a prendersi 2 sec al giro, Capirossi arrivò 7° in campionato quando Stoner dominò con Ducati…, Nicky non andava oltre il 5°/6° posto….. quindi è verosimile pensare che Stoner almeno vicino al podio ci arriverebbe.

  4. Emanuele Borgonovo

    2013/11/28 at 3:17 PM

    Nn sono tifoso di rossi xo e un cancello quella moto dai guardate il dovi che fine ha fatto….

  5. Fil Ronzulli

    2013/11/28 at 5:26 PM

    Caro rossi stoner ti fece ereditare una signora moto, sei tu che l’hai uccisa. Se tornasse stoner in ducati ti darebbe mezzo secondo a giro

  6. Paolo Masucci

    2013/11/28 at 5:27 PM

    …troppo facile adesso che lui non c’è! Non esagerare Sig. Rossi!

  7. Paolo Troysi

    2013/11/28 at 5:28 PM

    Stesse zitto, in due anni non è riuscito a migliorarla di un po’. Con nove titoli mondiali vinti dovrebbe avere sviluppato delle doti di collaudatore fuori dal comune.

  8. Marco Elmi

    2013/11/28 at 4:12 PM

    Grande rossi sei leggenda anche come persona …stoner é andato in pensione prima hahahahaha

  9. Luca Brusiani

    2013/11/28 at 5:21 PM

    Gli brucia non avere vinto nemmeno una gara in DUCATI !stesse zitto….

  10. Francesca Cyanide's Bellum

    2013/11/28 at 6:18 PM

    ahaha come rosicate voi antirossisti!! sempre forza vale

  11. Carletto Ronza

    2013/11/28 at 6:19 PM

    Tutti sono bravi ma lui di più !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  12. Maurizio D'antonio

    2013/11/28 at 8:31 PM

    Ma ancora parla rossi?

  13. Ezio Balsamo

    2013/11/28 at 6:41 PM

    ah coso! te la sei sciacquata bene la bocca prima di intonare la parola ***STONER***???

  14. Mirko Iannazzo

    2013/11/28 at 6:47 PM

    ma che cazzo dite non dico che ci vincerebbe il mondiale ma il podio lo farebbe molto spesso

  15. Gianni Gulin

    2013/11/28 at 8:41 PM

    Dovizioso chi!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp