Connect
To Top

Risultati Gara MotoGP Sepang 2014: Marquez, vittoria da record. Rossi secondo

Risultati Gara Sepang, MotoGP Malesia 2014: vittoria numero 12 per Marquez, che emula il record di Doohan. Rossi secondo. Commento e ordine d’arrivo

[divider]

Marquez, Rossi, Lorenzo. Così può essere sintetizzata la domenica di Sepang, MotoGP Malesia 2014, caratterizzata dalla splendida bagarre tra questi incredibili campioni. Staccate, Sorpassi, musi negli scarichi e carena contro carena sin dal via… alla fine la spunta il mefistofelico Marquez, che si mette dietro Rossi (secondo) e Lorenzo (terzo), nonostante la tenacia, il manico e la classe dei Riders Yamaha. Vittoria numero 12 del campione del mondo in carica, Marc Marquez, che emula il vecchio record di Doohan del 1997. Applausi e… rassegnazione: come lui, al momento, proprio non ce n’è!

Per quanto riguarda l’altra Honda, Pedrosa, doppia caduta, e addio sogni di gloria: lo spagnolo perde ogni possibilità di lottare per il secondo posto assoluto nel mondiale 2014. Diversamente da Rossi e Lorenzo che, appaiati in classifica, si giocheranno l’ambito risultato fino alla fine.

Giornata sfortunata per Andrea Dovizioso il quale, ottimo 4° alle spalle del trio di testa, accusa problemi tecnici alla sua Ducati durante gli ultimi giri. Concluderà 8° alle spalle di Bradl, Smith, Espargarò ed Hernandez. A seguire, l’ordine d’arrivo completo.

Risultati MotoGP Sepang 2014

93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA
46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA
99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA
6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP HONDA
38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA
44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA
68 Yonny HERNANDEZ COL Energy T.I. Pramac Racing DUCATI
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI
8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing DUCATI
45 Scott REDDING GBR GO&FUN Honda Gresini HONDA
7 Hiroshi AOYAMA JPN Drive M7 Aspar HONDA
70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM
63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing AVINTIA
23 Broc PARKES AUS Paul Bird Motorsport PBM

Non hanno concluso la gara

15 Alex DE ANGELIS RSM NGM Forward Racing FORWARD YAMAHA
9 Danilo PETRUCCI ITA Octo IodaRacing Team ART
26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA
17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing HONDA
69 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar HONDA
35 Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team DUCATI
41 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing FORWARD YAMAHA
19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini HONDA

9 Comments

  1. Ezio Balsamo

    2014/10/26 at 9:31 AM

    era scritto che dovesse fare il secondo posto, non è bollito è scarso, date la stessa moto a Lorenzo e ti stravince a gogò, ALTRO CHE SECONDO POSTO!

  2. Dieghito Mercuri

    2014/10/26 at 10:17 AM

    Ezio ma se hanno la stessa moto, anzi… Negli anni in cui rossi è stato in Ducati Lorenzo sel è cucita addosso, rossi si è dovuto adattare alla nuova Yamaha.

  3. Stefano Viganò

    2014/10/26 at 11:16 AM

    Fenomeno Marquez!

  4. Marco Scipione

    2014/10/26 at 12:14 PM

    Quanta gente Deficiente esiste al mondo…. bha….

  5. Massimo Bruzzi

    2014/10/26 at 12:53 PM

    ezio cambia sport il motociclismo non ti appartiene

  6. Alessandro Borghesi

    2014/10/26 at 1:40 PM

    Ezio, continua a guardare master chef…

  7. Emanuele Borgonovo

    2014/10/26 at 4:04 PM

    Enzo mi sa che sei un biaggista……..

  8. Mercuri Salvatore

    2014/10/26 at 5:27 PM

    Ma credete ancora ad una moto gp falsata cosi`? Che ridere

  9. Riccardo Benedetti

    2014/10/26 at 10:45 PM

    Non importa quanto uno possa vincere nella sua vita……ci sarà sempre qualche ….. che negherà l’evidenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp