Connect
To Top

MotoGp, Test Phillip Island: la riscossa di Lorenzo

Dopo i grattacapi di Sepang, Lorenzo mette le cose a posto e chiude  i test in vetta. Buono il passo di Pedrosa. Rossi terzo a mezzo secondo. 

[divider]

“Riecco solito Lorenzo”, ci verrebbe da dire. Dopo le tribolate prove di Sepang, dove lui e la sua M1 avevano fatto  un po ‘a cazzotti con le gomme Bridgestone, l’Australia ha messo in mostra il “martillo” dei tempi migliori. Costantemente davanti in tutte e tre le giornate di Tyre Test di Phillip Island, Jorge ha scacciato via le nubi malesi, portandosi costantemente in testa alla lista dei crono, e migliorando giorno dopo giorno la sua prestazione. Nella terza giornata ha concluso limando di oltre due decimi rispetto al primo giorno (lunedì), e portandosi a ridosso del muro dell’1.28″.

A seguire, Dani Pedrosa. Il pilota Honda, che qui era orfano del compagno di squadra Marquez, ha messo in mostra ottimi spunti, riuscendo ad essere costante, ed offrendo anche una buona performance sul giro secco; Lorenzo però resta a quasi 4 decimi.

Chi fa un passo indietro rispetto a Sepang, è forse Rossi. Il pesarese, pur restando ai piani alti della classifica, accusa quasi mezzo secondo sul best lap dal compagno di marca. Riesce comunque, alla fine dei test, ad agguantare la terza posizione, scalzando Dovizioso con la Ducati. Per il pesarese tanto lavoro di messa a punto, con numerose tornate (56 giri il terzo giorno), offrendo un discreto passo, con il cronometro sceso spesso sotto il muro dell’1,30″.

Quarta e quinta posizione per le Desmosedici di Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso, che confermano i passi avanti si qui registati dalla “Rossa”. L’inglese si ferma ad un soffio da Rossi (appena 52 millesimi separano l’inglese dalla M1 del “Dottore”) . Il “Dovi” dal canto suo, si è concentrato più sulla performance delle gomme, badando poco al tempo e fermando le lancette ad 1″ da Lorenzo.

L’intero paddock della MotoGp si ritroverà ora a Losail, per i test collettivi, dal 7 al 9 Marzo

A seguire, classifica e tempi del terzo giorno:

Pos Rider Team Fastest lap Lead. Gap Prev. Gap Laps Last lap
1 LORENZO, J Yamaha Factory Racing 1’29.068 54 / 55
2 PEDROSA, D Repsol Honda Team 1’29.458 0.390 0.390 18 / 32
3 ROSSI, V Yamaha Factory Racing 1’29.554 0.486 0.096 27 / 56
4 CRUTCHLOW, C Ducati Team 1’29.606 0.538 0.052 15 / 39
5 DOVIZIOSO, A Ducati Team 1’30.101 1.033 0.495 14 / 23
6 RABAT, E Marc VDS Racing Team 1’32.194 3.126 2.093 22 / 40
7 TORRES, J Mapfre Aspar Team Moto2 1’32.998 3.930 0.804 16 / 77
8 KALLIO, M Marc VDS Racing Team 1’33.149 4.081 0.151 25 / 61
9 TEROL, N Mapfre Aspar Team Moto2 1’34.443 5.375 1.294 28 / 53

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp