Connect
To Top

MotoGP Germania Sachsenring 2014: orari, programmazione TV e introduzione alla Gara

Orari, programmazione TV e presentazione della Gara MotoGP Sachsenring, Germania, 2014. Spiegazione del circuito (video)

[divider]

Dominio totale di Marc Marquez, lo scorso anno, tra i cordoli del Sachsenring. Il piccolo demonio HRC torna in Germania pronto ad apporre l’ennesimo sigillo a questa (per lui) incredibile stagione 2014. E salvo errori o casi del destino, difficile pensare che qualcuno possa mettergli i bastoni tra le ruote. Però queste sono le corse, Ragazzi, e quindi attenzione: nulla può mai essere dato per scontato.

Rossi, Pedrosa, Lorenzo… senza contare che, soprattutto in caso di meteo avverso e pista bagnata, tanti potrebbero essere i guizzi graffianti dalle retrovie. E poi c’è Dovizioso, da tenere sempre sott’occhio su questo tracciato. Insomma, sarebbe un errore dare troppe cose per scontate in una gara – finalmente – visibile anche in diretta, in chiaro, su Cielo, oltre che (come al solito) sul canale dedicato di SKY.

[divider]

Orari Diretta SKY (in chiaro anche su Cielo) MotoGP Germania 2014

venerdì 11 luglio 2014

  • ore 09.00, Moto 3, Prove libere 1, diretta
  • ore 09.55, MotoGP, Prove libere 1, diretta
  • ore 10.55, Moto 2, Prove libere1, diretta
  • ore 13.10, Moto 3, Prove libere 2, diretta
  • ore 14.05, MotoGP, Prove libere 2, diretta
  • ore 15.05, Moto 2, Prove libere2, diretta

sabato 12 luglio 2014

  • ore 09.00, Moto 3, Prove libere 3, diretta
  • ore 09.55, Moto GP, prove libere 3, diretta
  • ore 10.55, Moto 2, Prove libere 3, diretta
  • ore 12.35, Moto 3, Qualifiche, diretta
  • ore 13.30, Moto GP, prove libere 4 + Qualifiche, diretta
  • ore 15.05, Moto 2, Qualifiche, diretta

domenica 13 luglio 2014

  • ore 08.40, Moto 3, Warm Up, diretta
  • ore 09.10, Moto 2, Warm Up, diretta
  • ore 09.40, Moto GP, Warm Up, diretta
  • ore 11.00, Moto 3, Gara, diretta
  • ore 12.20, Moto 2, Gara, diretta
  • ore 14.o0, Moto GP, GARA, diretta


[divider]

La Pista – breve ma intensa

La prima caratteristica evidente del circuito tedesco del Sachsenring è senza dubbio la brevità. I suoi 3.671 metri, infatti, da percorrersi in senso antiorario, lo rendono uno dei tracciati meno estesi del motomondiale, nel quale si affrontano 10 curve a sinistra e 4 a destra, con un rettilineo, decisamente corto, di soli 800 metri. Tali peculiarità premiano sicuramente moto dotate di propulsioni meno appuntite in termini velocistici, ma più corpose nell’erogazione. Conosciamo meglio il Sachsenring con un bel video con telecamera on-board.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp