Connect
To Top

Video MotoGP, beccato: Marquez “testa” di soppiatto la Yamaha di Lorenzo

La Televisione spagnola TeleCinco mostra, in una sequenza, un filmato inequivocabile di Marc Marquez subito dopo le qualifiche del Gran Premio del Giappone. Video

[divider]

Insomma, le partenze fulminee delle Yamaha sono, a quanto pare, un cruccio per il giovane Marquez. Col Mondiale in Ballo e la MITICA SFIDA di Valencia alle porte, nulla può essere lasciato al caso, e ogni occasione è buona per tentare di carpire i “segreti” degli avversari. Così, come mostra il video qui in basso, subito dopo le qualifiche del Giappone, Marquez si avvicina alla M1 di Lorenzo e, senza dare nell’occhio, aziona la frizione della M1. Un movimento molto rapido, all’apparenza insignificante, che il giovane Marc compie subito dopo aver parlato col suo tecnico proprio della frizione.

Difficile pensare che si sia trattato di un semplice riflesso meccanico del pilota, che si aziona in automatico al semplice passare di fianco ad una moto. Più probabilmente, Marquez avrà voluto verificare la presenza di un qualche collegamento tra l’impugnatura e il comando della frizione, che giustifichi l’estrema, proverbiale, morbidezza e velocità della stessa (che, a quanto pare, sarebbe tra i segreti delle ottime partenze dell’avversario Lorenzo).

Probabile che nel Box Honda – e questo episodio lo evidenzierebbe – ci si stia arrovellando in merito a questo aspetto, in vista della sfida mondiale alle porte… e visto com’è andata a finire in Giappone, in effetti, ne hanno ben donde!


12 Comments

  1. Valerio Piccin

    2013/10/30 at 10:51 AM

    i grandi campioni sono anche dei gran paraculo 🙂 Dietro ai mille sorrisi, ci sono delle vere e proprie iene in questo Stoner aveva ragione 🙂

  2. Max Bene

    2013/10/30 at 10:55 AM

    Cosa c´è di strano?

  3. Dorin Gega

    2013/10/30 at 11:00 AM

    sicuramente in mezzo secondo ha capito come battere lorenzo… 😀

    o abbattere?

  4. Samuele Di Vendra

    2013/10/30 at 11:05 AM

    respect giusto così

  5. Samuele Di Vendra

    2013/10/30 at 11:06 AM

    aggiungo….sempre meglio dei giochi meschini di lorenzo e yamaha per farlo partire dall´ultima casella e rubargli il mondiale

  6. Roberto Bosi

    2013/10/30 at 11:22 AM

    ma che gente…. ma fatevi un´pò i c….. vostri!!!!!!

  7. Chris Hilly Hunger

    2013/10/30 at 12:08 PM

    Das muss doch Strafpunkte hageln !!! 😀 😀

  8. Giulia Redaelli

    2013/10/30 at 12:11 PM

    ….furbetto…. 🙂

  9. Darvin Crone

    2013/10/30 at 2:20 PM

    Checking Yam. new cluching ????

  10. Bryan Dall´Arche

    2013/10/31 at 7:06 AM

    E con questa spero che vinca Lorenzo… Questi giochetti non mi piacciono…

  11. SEVERI DANIELE

    2013/10/31 at 8:43 PM

    Il grande segreto del cazzo è un filo d’acciao tra la leva della frizione e l’impugnatura oscillante per facilitare l’inserimento, in modo più sensibile, ruotando il polso, per caso?
    Se sì Marquez deve averlo notato e come farebbero tutti al suo posto cerca di capire le cose da migliorare sulla sua moto, non che lo voglia difendere ma a cosa serve altrimenti un pilota, se non ad indirizzare i tecnici del reparto sviluppo?
    Chissà da quant’è che ce l’hanno piuttosto…
    Quando si parla di millesimi è normale che i dettagli facciano la differenza e l’interesse è alto…
    Da quando esistono le corse si è sempre copiato e tutti sanno che fà parte del gioco, vince però chi arriva per primo ad un’idea e può sfruttarla più a lungo nel tempo e se per il cambio Seamless è arrivata prima la Honda questà volta il passo in avanti lo ha fatto la Yamaha e per come la vedo io ha sicuramente speso meno…e và 🙂

  12. Pingback: Video MotoGP, beccato: Marquez “testa” di soppiatto la Yamaha di Lorenzo - Mondo Sport 24

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp