Connect
To Top

MotoGp 2013: Marquez e la sindrome dei numeri 1

Come già fatto da suoi illustri predecessori, anche Marc ha deciso per la prossima stagione di non fregiarsi del numero “1” sulla carena.

[divider]

Nella prossima stagione, Marc Marquez, fresco iridato della MotoGp, non correrà con il numero 1 stampato sulle carene della sua RCV. Una “moda” questa, che toglie un po’ di fascino e romanticismo alla presenza di un Campione del Mondo in griglia. Quel magico numero “1” che da sempre, in ogni situazione, identifica il migliore, il più forte, colui che tutti desiderano battere, viene un po’ sminuito sull’altare del merchandising e del business.

Scelte personali e legittime, intendiamoci, ma che forse levano un po’ di sapore al mondo dello sport.

6 Comments

  1. Raffaele Rossimania Bassano

    2013/11/11 at 12:12 PM

    quel numero 1 ricorda molto il numero 1 sulla maglia di “qualkun altro suo idolo eheheh grande Marc Màrquez

  2. Fabio Battisti

    2013/11/11 at 12:14 PM

    Contano i “fatti”non i numeri,WORLD CHAMPION.

  3. Sandro Mura

    2013/11/11 at 12:22 PM

    Come Valentino

  4. Gaspare Gas

    2013/11/11 at 12:27 PM

    Gia peccato.. portare quel numero è un onore, ma oggi prevale il marketing, i marchi che identificano, per vendere. I piloti dovrebbero essere orgogliosi di essere i campioni! Questa è una cosa che non si dovrebbe poter scegliere, ti tocca, per dovere! Da quando Valentino ha inaugurato la moda, tutti gli vanno dietro

  5. Peter Sabu Diaz

    2013/11/11 at 1:34 PM

    Awesome Race!

  6. Francisco Sereno Paolucci

    2013/11/11 at 2:04 PM

    già mestà sulle palle, ma che se crede de esse il Dottore “46” ?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp