Connect
To Top

MotoGp 2009: dopo i test in Qatar Melandri scioglie le riserve



Nonostante le dichiarazioni di qualche giorno fa e nonostante i test in Qatar abbiano palesato tutti i limiti di un progetto ancora acerbo, Marco Melandri ha sciolto le riserve e viene annunciata la sua partecipazione ufficiale al motomondiale nella stagione 2009 con la Kawasaki ZX-RR dell’Hayate Racing Team. Una decisione tutto sommato  prevedibile, ma anche assai rischiosa per la carriera di Macio, visto che un secondo anno di gare nelle retrovie rappresenterebbe un fardello davvero pesante da smaltire. Ma c’è fiducia nelle possibilità della moto di riuscire a garantire una competitività ragionevole, almeno a giudicare dalla dichiarazione di  Alberto Vergani, manager del pilota ravennate:

“Marco sarà in gara. Ha deciso oggi che andrà avanti. Ha provato la moto in Qatar e ha detto la nuova moto non era così male. Se si può risolvere un problema con il grip posteriore si potrebbe essere ragionevolmente competitivi. Ha deciso di correre perché non se la sentiva di rimanere un anno fermo. Anche se la moto potrebbe non essere al livello più alto, per lui è stato meglio provarci che non stare a casa.
Ha trascorso un paio di giorni a pensare dopo il Qatar, e nulla è ancora firmato, ma ha deciso di correre. Egli è consapevole della situazione. Egli sa che deve soffrire un po’. E sarà una dura e difficile stagione, ma non si sa mai. Ha detto che la moto è migliore della versione 2008.” 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp