Connect
To Top

Jorge Lorenzo dopo aver girato sul circuito indiano di Budh: “penso che sia pronto per entrare nel calendario della MotoGP”

La penetrazione nei nuovi mercati non avviene solo a colpi di nuovi modelli. A fare da “apripista”, anche le Star del Motociclismo sempre più apprezzate dalle schiere di neo-appassionati che si vanno formando in paesi come Cina, Russia e India.

In occasione dell’ExoAuto di Delhi, Jorge Lorenzo sbarca in India per incontrare i tanti tifosi della MotoGP desiderosi di conoscere da vicino i propri eroi. Ma non solo. Il Campione della Yamaha ha avuto anche il tempo di una bella visita al nuovissimo e imponente circuito internazionale di Budh, potenziale candidato per i prossimi GP del Motomondiale, in un futuro non troppo lontano.

Jorge ha effettuato un giro del tracciato in sella ad una Yamaha R15 e, dopo l’incontro con alcuni neoacquirenti di questo modello, espressamente dedicato al mercato indiano, ha tenuto una conferenza stampa presso il circuito.

E’ stato fantastico visitare il circuito Budh oggi. La pista è molto moderna e dalla carreggiata larga. Penso che sia pronta per entrare nel calendario della MotoGP. Credo che sarà interessante da guidare, con molte opportunità di sorpasso. Il popolo indiano mi è apparso molto gentile e cordiale, mi piacerebbe visitare di più l’India in futuro, con più tempo a disposizione… non siamo riusciti a vedere così tanto in soli due giorni qui“.


1 Comment

  1. Pingback: Video nuovo Motorpark Santiago circuit: Tilke e Kevin Schwantz avranno fatto un buon lavoro? | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp