Connect
To Top

Gara Moto GP Qatar 2015: vittoria di Rossi… l’Italia conquista Losail

Incredibile capolavoro di Valentino Rossi che vince la prima gara MotoGP 2015 in Qatar. 2° e 3° posto per Dovizioso e Iannone su Ducati: podio tutto italiano!

[divider]

MotoGP

Dopo tanti anni di dominio spagnolo, parte con una vigorosa sbandierata tricolore la stagione MotoGP 2015.
Valentino Rossi porta a casa una splendida vittoria sul circuito del Qatar, gara inaugurale del Campionato 2015, dopo una perentoria rimonta sugli avversari. Rimonta, che si condensa in uno sciroppo di adrenalina pura, al momento del confronto con i ducatisti Dovizioso e Iannone.
I due desmo-Andrea sono avversari tosti. Iannone non si tira certo indietro nel corpo a corpo, mentre il Dovi stacca dove ogni altro essere umano decollerebbe per l’iperuranio. Eppure, niente da fare, a dispetto delle prime libere e delle qualifiche di ieri, oggi il Campione di Tavullia è in modalità marziana: piega più forte, stacca più forte, vola più in alto: la Yamaha M1 numero 46 è la prima a tagliare il traguardo. Segue appiccicata la Ducati N4 di Dovizioso e, appena un soffio dopo, la N29 di Andrea Iannone. Tre Piloti italiani sul podio, due dei quali con moto italiana… e scusate se è poco!

Quarto posto, e medaglia di legno, per Jorge Lorenzo. Il pilota Yamaha domina la prima parte della gara e gira forte, fortissimo, in cima al gruppo. Poi, nel finale, forse stremato dai continui attacchi di Dovizioso, che lo lavora costantemente ai fianchi, cede di schianto allo scatenato terzetto.

E Marc Marquez, vi starete chiedendo?

Brillano poco le Honda nella notte di Losail, ma con un doveroso distinguo: se, infatti, Daniel Pedrosa (6° al traguardo) ha corso una gara senza infamia e senza lode, Marc Marquez, finito ultimo per un problema al via, si è reso autore di una clamorosa rimonta, che lo ha portato a chiudere comunque in 5° posizione. Una prova di forza che salva il salvabile e rilancia il guanto di sfida al prossimo GP. Vi state domandando, quindi, cosa sarebbe successo senza il problema alla partenza? La risposta è semplice: avremmo probabilmente assistito ad una battaglia epocale per la vittoria, visto che Marc – nel finale – ha concluso praticamente a ridosso dei fantastici 4. Ma statene certi, se queste sono le premesse, non mancheranno occasioni!

Risultati Gara MotoGP Qatar 2015

 

1 25 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 166.7 42’35.717
2 20 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 166.7 +0.174
3 16 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 166.5 +2.250
4 13 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 166.5 +2.707
5 11 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 166.2 +7.036
6 10 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 166.0 +10.755
7 9 35 Cal CRUTCHLOW GBR CWM LCR Honda Honda 165.9 +12.384
8 8 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 165.8 +12.914
9 7 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 165.8 +13.031
10 6 68 Yonny HERNANDEZ COL Pramac Racing Ducati 165.5 +17.435
11 5 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 165.4 +19.901
12 4 9 Danilo PETRUCCI ITA Pramac Racing Ducati 165.1 +24.432
13 3 45 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS Honda 164.6 +32.032
14 2 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 164.5 +33.463
15 1 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 164.5 +33.625
16 6 Stefan BRADL GER Athinà Forward Racing Yamaha Forward 164.5 +33.944
17 69 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team Honda 164.2 +38.970
18 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team Honda 163.7 +46.570
19 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Ducati 162.9 +59.211
20 15 Alex DE ANGELIS RSM Octo IodaRacing Team ART 161.9 +1’14.981
21 33 Marco MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 159.9 +1’48.143
22 76 Loris BAZ FRA Athinà Forward Racing Yamaha Forward 141.2 3 Giri



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp