Connect
To Top

ESTORIL 2008: Lorenzo si aggiudica la Pole

Dopo che nelle prove libere di ieri e di questa mattina, erano stati Pedrosa e  Colin Edwards a spuntare i tempi migliori, nelle qualifiche ufficiali  è stato LORENZO a dettare la dura legge del cronometro aggiudicandosi la pole position del gran premio dell’Estoril 2008.

Ancora male, invece, Stoner (in foto)

Nelle prove libere di VENERDI, lo Spagnolo della Repsol Honda Hrc, evidentemente galvanizzato dalla vittoria di Jerez, aveva spuntato il tempo migliore con un ottimo 1’38”507, precedendo di 40 centesimi Rossi con la sua Fiat Yamaha; mentre un ottimo Colin Edwards (Yamaha Tch3) si era piazzato terzo,  davanti a Nicky Hayden e Jorge Lorenzo. A fine giornata Casey Stoner era solo settimo (dopo aver fatto registrare i tempi migliori nelle prove della mattina con piasta umida), mentre Loris Capirossi, tradendo parzialmente le dichiarazioni dei giorni scorsi, si era piazzato undicesimo. Sempre nelle libere di venerdì, infine, Melandri (con la seconda Ducati ufficiale) aveva concluso la giornata con un deludente quattordicesimo posto.

Classifica parzialmente modificatasi nelle prove libere di questa mattina con Colin Edwards davanti a tutti, seguito da Lorenzo e Hayden; e con le Ducati di Stoner (undicesimo) e Melandri in evidente difficoltà.

Le QUALIFICHE UFFICIALI, infine, vedono un risultato in parte modificato, con la pole position di Jorge Lorenzo , e per quanto riguarda gli altri protagonisti, Daniel Pedrosa secondo,  Rossi  terzo, Nicky Hayden  quarto   Colin Edwards  quinto, Toseland sesto e Stoner, solo nono, che parte dietro confermando il momento no per la Ducati.

Da sottolineare il netto dominio degli pneumatici Michelin in questi primi giorni di qualifica.

In conclusione, alla luce della griglia di partenza, la gara si preannuncia al cardiopalma. E allora, correte a fare incetta di ansiolitici. L’appuntamento è per domani, domenica 12 aprile 2008, MotoGp del Portogallo, circuito dell’Estoril. Diretta dalle 13.35 su Italia1.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp