Connect
To Top

Rumors nuova Honda CBR400R: ipotesi plausibile?

Honda al lavoro su una nuova Sportiva da 400cc, il CBR400R. Lo sostiene il Magazine giapponese Young Machine

Che si tratti di una cilindrata interessante, con i tempi che corrono, è fuor di dubbio. Che sia destinata al solo mercato Giapponese, invece, è assai probabile, vista l’enorme diffusione dei 400 nel Paese del Sol Levante. Ma non è detto. Basta, infatti, analizzare l’attuale situazione di mercato, con le sportive di grossa cilindrata in grave affanno e la riscoperta di cilindrate che consentano di divertirsi con moto reattive e “pepate”, che però vanno il giusto su strada, ed ecco lo scenario farsi più plausibile e interessante.

La moto, ritratta in basso a destra sulla copertina di Young Machine, sembra porsi giusto a metà – anche in termini di soluzioni e look – tra la “piccola” CBR250 e la media CBR600RR. Il CBR400R dovrebbe essere spinto da un bicilindrico 400cc in grado di erogare una cinquantina di Cv, sufficienti a far divertire sui percorsi guidati, se si riuscirà a proporre un mezzo con quote ciclistiche “svelte” e un peso contenuto. Un prezzo d’attacco, e costi di gestione ridotti, potrebbero rappresentare poi la quadratura del cerchio.

La vedremo mai sulle nostre strade?

Rimaniamo in attesa di saperne di più, ma di sicuro potrebbe essere una soluzione interessante per molti: poca spesa, divertimento su strada e impegno psicologico di guida ridotto al minimo… l’ideale per chi vuole approcciare alle sportive, o sempliecemente viverle con più “tranquillità”.


VIA| Visordown

5 Comments

  1. Luciano de Belvis via Facebook

    2012/05/04 at 5:11 PM

    ma si. costa di meno, minori costi di manutenzione e, in un momento di crisi, come al solito si strizza l’occhio al mercato femminile.

  2. Gianfranco Rotondo via Facebook

    2012/05/04 at 6:38 PM

    cilindrata ormai destinata solo ai mercati orientali… vuoi perchè in giappone e in altri paesi la patente per la moto e il possedere una moto di cilindrata superiore hanno costi decisamente superiori, vuoi perchè forse gli occhi a mandorla sanno divertirsi con poco… secondo me non è nel ridurre la cilindrata la soluzione… alla fine al prezzo a cui proporrebbero questa puoi portar via un usato in ottime condizioni di cilindrata maggiore… e ormai ogni ragazzo fa il salto dalla 125 o 250 alla 600… le 400 le vedo davvero senza senso da noi…

  3. Giuliano De Priamo via Facebook

    2012/05/04 at 6:49 PM

    Si sì…gianfrà….poi però l’usato lo devi assicurare, manutenere, bollare e benzinare…..neanche le 600 esistono più…al limite poi i ragazzi fanno il salto oggi dall’SH125 al TMAX….400cc, economa, sportiva alla portata di tutti, ma magari!Mi dirai che alla fine, per le solite italiche magie, verrebbe di listino come un 750cc!

  4. Nicola Giammancheri via Facebook

    2012/05/04 at 8:05 PM

    in UK si vendono da una vita

  5. Giuseppe

    2013/02/02 at 9:00 AM

    Ditemi a cosa servono le nuove CB 500 che ha fatto la Honda che poi sono 471cc, si potevano fare 399cc per risparmiare 180 euro di assicurazione, in effetti alla Honda si sono resi conto della cazz…..ta e sono ricorsi ai rimedi facendo subito lo stesso motore di 400cc !!! VIVA LE CILINDRATE PICCOLE !!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in honda