Connect
To Top

Novità Honda CBF 1000 my 2010: la forza dell’equilibrio

CBF_1000_2010_5


Per il 2010 Honda propone un importante refresh della tuttofare CBF 1000 che uscirà dritta dalla catena di montaggio degli stabilimenti italiani di Atessa. Lo scopo del colosso giapponese è rinnovare un progetto sostanzialmente sano mantenendo inalterata parte della componentistica allo scopo di non far lievitare CBF_1000_2010troppo i prezzi. E così, la nuova CBF avrà ruote, dischi freno (con il C-ABS opzionale), parafango anteriore, pedane, forcella e qualche altro dettaglio della versione precedente. Il resto, invece, è tutto nuovo. A partire dal design che abbandona un certo “anonimato” delle linee in favore di un appeal più moderno e sportiveggiante, cui contribuisce, ad esempio, il gruppo ottico anteriore “Dual Rate” ispirato direttamente alla supersport di casa, CBR 600 RR.

Nuova anche la struttura portante che si avvale di un telaio pressofuso in alluminio in cui è incastonato il motore di derivazione sportiva (della famiglia Fireblade) in grado di erogare una potenza massima di 107 cavalli a 9000 giri/min. (che rispetto ai 98 cv della versione precedente rappresentano un notevole incremento). Honda, inoltre, dichiara che questa unità è in grado di garantire un risparmio nei consumi pari al 7%.

Nuovo anche il sistema di scarico che abbandonata la configurazione 4 in 1 in 2, si caratterizza per un unico silenziatore in acciaio inox che corre sul lato destro, mentre il sistema di Alimentazione è ad iniezione elettronica PGM-FI. Ma le migliorie si focalizzano soprattutto sul fattore confort, come si conviene allo spirito di questa moto. Ed ecco così arrivare un cupolino trasparente regolabile a mano in 4 posizioni di 120 mm di altezza che “protegge” la nuova strumentazione mista analogico/digitale caratterizzata da un tachimetro centrale affiancato da due schermi a cristalli liquidi ricchi di numerose informazioni. Sella e manubrio regolabili, poi, si raccordano alla perfezione col serbatoio, ora più sporgente e slanciato in avanti, che raggiunge la buona capacità di 20 litri (per una più che discreta autonomia di viaggio). La nuova CBF 1000 sarà disponibile in quattro colori: nero perlato, argento, bianco e giallo. Il Kit Touring (opzionale) contiene 3 valigie e diversi accessori in più per soddisfare al meglio tutti i Riders Mangiachilometri.

CBF_1000_2010_6

La commercializzazione è prevista per i primi mesi del 2010, mentre sul prezzo (che non dovrebbe discostarsi troppo dal modello precedente) si attendono ancora comunicazioni ufficiali da parte di Honda. A seguire, la Scheda Tecnica.

CBF_1000_2010_4

CBF_1000_2010_7


SCHEDA TECNICA

MOTORE
Configurazione 4 tempi, 4 cilindri in linea, raffreddato a liquido (DOHC)
Cilindrata 998cm3
Alesaggio per Corsa 75 ´ 56,5mm
Rapporto di compressione 11.2 : 1
Potenza massima 79kW / 9,000r/min-1 (95/1/EC)
Coppia massima 96Nm / 6,500r/min-1 (95/1/EC)
Regime del minimo 1,200min-1
Capacità totale olio 3,6 litri
ALIMENTAZIONE
Configurazione Iniezione Elettronica PGM-FI
Diametro corpi farfallati 36mm
Filtro d’aria di carta a secco, del tipo a cartuccia
Capacità serbatoio 20 litri
Consumo carburante 18,4 km/litro (Ciclo WMTC)
IMPIANTO ELETTRICO
Accensione Digitale transistorizzata a controllo computerizzato, con anticipo elettronico
Anticipo d’accensione 5° BTDC (minimo) ~ 45° BTDC (7,500min-1)
Candela IMR8C-9HES
Avviamento Elettrico
Capacità batteria 12V / 8.6AH
Alternatore 350W / 5,000 rpm
Fari 55W ´ 1 (anabbagliante) / 55W ´ 1 (abbagliante)
TRASMISSIONE
Frizione Lubrificata, multidisco con molle
Funzionamento frizione Idraulico
Cambio 6 rapporti
Riduzione primaria 1.604
Rapporti del cambio 1 2.643
2 1.833
3 1.500
4 1.318
5 1.174
6 1.074
Riduzione finale 2.687 (43/16)
Trasmissione finale Catena sigillata con “O-ring” #530
TELAIO
Configurazione Monotrave in alluminio pressofuso
CICLISTICA
Dimensioni (L´L´A) 2,210 ´ 780 ´ 1.220mm
Interasse 1.495mm
Inclinazione cannotto sterzo 26°
Avancorsa 110mm
Raggio di sterzata 2,9mt
Altezza sella 795mm (±15mm)
Altezza da terra 135mm
Peso in ordine di marcia 245kg* (A: 120kg; P: 125kg)
Massima capacità di carico 195kg
Massa max. ammissibile *440kg
SOSPENSIONI
Configurazione Anteriore Forcella telescopica da 41mm regolabile nel precarico, escursione 120mm
Posteriore Due ammortizzatori a gas H.M.A.S., regolabili nel precarico e nel ritorno; escursione 120 mm
RUOTE
Configurazione Anteriore A sezione alveolare a 6 razze in alluminio pressofuso
Posteriore A sezione alveolare a 6 razze in alluminio pressofuso
Cerchi Anteriore 17M/C ´ MT3.50
Posteriore 17M/C ´ MT5.00
Pneumatici Anteriore 120/70 ZR17M/C (58W)
Posteriore 160/60 ZR17M/C (69W)
Pressione Anteriore 250kPa
Posteriore 290kPa (290kPa con passeggero)
FRENI
Configurazione Anteriore Doppio disco idraulico da 296 ´ 4,5 mm con pinze a due pistoncini, rotori flottanti e pastiglie in metallo sinterizzato (*pinze a 3 pistoncini ed ABS Combinato)
Posteriore Disco idraulico da 240 ´ 4,5 mm con pinza a singolo pistoncino, pastiglie in metallo sinterizzato (*ed ABS Combinato)

CBF_1000_2010_3

Foto| solomoto30

1 Comment

  1. Lucio

    2009/11/26 at 7:41 PM

    Mi pare un buon restyling, mi piace il nuovo cupolino, più sportivo e le forcelle regolabili sono una buona cosa, forse qualche litro di benzina in più nel serbatoio sarebbe stato gradito, ma tutto sommato una bella moto. Io sono possessore dell’ormai modello precedente che già mi soddisfava, questa sembra meglio 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *