Connect
To Top

MotoGp: Honda pronta all’addio?


 

Interrogativo inquietante, quello proposto dal titolo, che sta scuotendo il mondo della MotoGp dopo le rivelazioni rilanciate dal quotidiano spagnolo “AS” in seguito ad alcune indiscrezioni pubblicate inizialmente dalla rivista “Solo Moto“. La Honda, infatti, starebbe rivedendo tutti i propri progetti riguardanti il mondo delle competizioni. E non si esclude, quindi, che dopo l’abbandono della formula1 possa giungere un clamoroso addio anche alla Moto Gp. Clamoroso soprattutto alla luce del ruolo di Honda all’interno della classe regina del Motomondiale, di cui è indiscussa protagonista avendo conquistato il più alto numero di titoli di sempre.

Ecco cosa scrive il quotidiano spagnolo:

“Al giorno d’oggi, la Honda sta riflettendo sulla possibilità di lasciare la MotoGP così come ha già fatto con la F1. E’ un campionato che le costa circa 400 milioni di euro all’anno, comunque una decisione non è stata ancora presa e quindi ci sono ancora motivi di speranza per Dani Pedrosa ed Andrea Dovizioso, piloti ufficiali del team per il 2009”.

La crisi globale, quindi, non starebbe risparmiando neanche il mondo delle gare, e qualcosa di più sulle sorti del team nipponico potrà essere appreso in occasione della consueta conferenza stampa di fine anno che si terrà venerdì prossimo in Giappone.

Certo, in questo momento non vorremmo essere nei panni di Pedrosa, e soprattutto, di Dovizioso (quest’ultimo appena approdato proprio in Honda HRC), che seppur risultanti nella lista (provvisoria) della FIM degli iscritti alla stagione 2009, di certo non staranno dormendo sonni tranquilli; anche perché, con l’aria che tira, ci si potrebbe comunque attendere un calo di investimenti rivolti alla progettazione di componentistica adeguata a rendere le moto competitive.

A seguire, la lista provvisoria della FIM comprendente Team e piloti per la stagione 2009:

3. Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
4. Andrea Dovizioso, Repsol Honda Team
5. Colin Edwards, Tech 3 Yamaha
7. Chris Vermeulen, Rizla Suzuki Motogp
14. Randy De Puniet, Lcr Honda Motogp
15. Alex De Angelis, San Carlo Honda Gresini
21. John Hopkins, Kawasaki Racing Team
24. Toni Elias, San Carlo Honda Gresini
27. Casey Stoner, Ducati Marlboro Team
33. Marco Melandri, Kawasaki Racing Team
36. Mika Kallio, Pramac Racing
46. Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team
52. James Toseland, Tech 3 Yamaha
59. Sete Gibernau, Grupo Francisco Hernando
65. Loris Capirossi, Rizla Suzuki Motogp
69. Nicky Hayden, Ducati Marlboro Team
72. Yuki Takahashi, Scot Racing Team Motogp
88. Niccolo Canepa, Pramac Racing
99. Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team.

3 Comments

  1. Pingback: diggita.it

  2. Pingback: Tra crisi e ritiri, la Motogp che verrà | Pianeta Riders

  3. Pingback: Crisi globale: Honda rinuncia alla "8 ore di Suzuka" | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni